SEMPLICE TENERSI IN CONTATTO CON WHATSAPP!

SEMPLICE TENERSI IN CONTATTO CON WHATSAPP!

Quando la tecnologia ci aiuta a non interrompere il filo con chi amiamo di più.

Ricordate le vostre prime vacanze lontane da mamma e papà? La mia fu una settimana al mare a casa di una compagna di scuola, come premio per il diploma. Ma che fatica! I miei vollero conoscere i suoi e, ogni sera, alla stessa ora dovevo chiamarli al telefono del bar del paese, a suon di gettoni e raccomandazioni. Purtroppo non ho nessuna foto di quei giorni, ma ho conservato qualche cartolina del posto. Ma quante cartoline abbiamo spedito in quegli anni? Tutte uguali per altro.
 
Invece ora che mia figlia è in vacanza all’estero è tutto diverso. Lei “Whatsappa”. Mi informa del suo “stato” (come dice lei) con messaggi in codice tipo “tt ok” e ogni tanto le scappa un “tvb” con qualche faccina! Ma se provo a chiamarla è sempre impegnata a fare altro. Anche io, da tempo, mi sono adeguata alle nuove potenzialità che la tecnologia ci offre e ho scaricato questa famigerata applicazione chiamata “WhatsApp”. Non nego che inizialmente ero diffidente e impacciata ma ora la utilizzo tranquillamente tutti i giorni.

Perché WhatsApp, diciamolo, è meno invasiva di una telefonata e più economica degli SMS. Ma poi volete mettere il fatto che non c’è limite al numero di caratteri da usare? Con le amiche, soprattutto ora che siamo in vacanza in posti diversi, le parole in chat scorrono a fiumi ma anche i video, le immagini, e da poco anche i messaggi vocali. Io non li ho ancora sperimentati, ma presto lo farò! Per non parlare dei pettegolezzi e delle confidenze. L’anno scorso qualcuna ha persino condiviso, nella chat di gruppo, le foto dei piatti che stava preparando per una riunione di famiglia nella sua casa al mare. Vero, Carla?

Certo, non c’è nulla che potrà mai sostituire la bellezza di incontrarsi, abbracciarsi, ma quando le distanze non lo permettono WhatsApp aiuta. Per esempio proprio la scorsa settimana, una mia amica, che vive da anni negli Stati Uniti, mi ha inviato le foto delle sue seconde nozze, celebrate volutamente il giorno in cui il marito, più giovane di qualche anno, compiva 50 anni. Non è stato come essere lì, ma mi sono commossa comunque!

Allora ragazze, se non lo avete ancora fatto, da ora in poi provate a “Whatsappare” con figli, amici e parenti. Vi assicuro che è più difficile a dirsi che a farsi!
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

Grazie a WhatsApp

20/01/2016

Sono ASSOLUTAMENTE in linea con Maria, da quando ho caricato L'App non riesco più a farne a meno!!!E' un bellissimo aiuto,peccato che non è ancora chiaro se è Gratis x sempre o bisogna pagare alla data di scadenza.Qualcuno ha notizie certe?Grazie a tutte e soprattutto a "Victoria".A.M.

W La tecnologia

grazia83 13/12/2015

Sono concorde che whatsApp sia un a grandiosa invenzione. Mi ci sono trovata quasi per caso avendo dovuto cambiare il mio vecchio cellulare, mia figlia mi ha aperto questo mondo a me sconosciuto e tutti i miei numeri di telefono si sono tramutati in contatti.Da allora, circa sette mesi fa, ogni giorno ci si sente con amici, parenti e ex colleghe magari anche solo per scambiarci buon giorno o buona notte con delle figure o video uno più bello dell'altro.

whatsApp

09/11/2015

Ottima applicazione, soprattutto quando i figli sono all'estero e si abbattono i costi!!!

COME LA TECNOLOGIA PUÒ MIGLIORARE IL TUO NATALE?

Con le meraviglie della tecnologia la vita si semplifica e avrai più tempo per godere dell’allegria natalizia come un tempo.

RUBA A TUA FIGLIA LE BUONE ABITUDINI DIGITALI

Navigare in internet può migliorare la vita, che tu voglia prenotare una vacanza, o semplicemente fare affari acquistando articoli anche di seconda mano.