IL BRUNCH E' SERVITO

IL BRUNCH E' SERVITO

Le ricette facili e veloci per un brunch casalingo da gustare con amici e familiari

Insalate, macedonie di frutta, le uova, un dolce, pane caldo e marmellata, succhi di frutta e caffè, tutto colorato e disposto ordinatamente sul tavolo. Mancano solo gli ospiti, in arrivo per le 11:00, che si serviranno da soli e da soli decideranno dove sedersi e con chi intrattenersi. Ecco il brunch, la colazione – pranzo che mescola dolce e salato da gustare in compagnia di chi vuoi tu e comodamente a casa tua in un piacevole relax! Mi piace e mi diverte, il brunch. Perché?
Semplice:  
-mi organizzo in anticipo e preparo le varie pietanze il giorno prima così posso dormire fino a tardi
-non devo apparecchiare, ma disporre piatti, posate e bicchieri (anche di usa e getta, per l'occasione sono leciti) in modo che tutti possano servirsi da soli 
-adoro alternare il dolce con il salato
In estate, il brunch si può organizzare anche all'aperto, all'ombra di un bell'albero, magari. Le mie ricette preferite sono ricche di verdure e light come quelle che vi propongo.

Pasta fredda con verdure
Da fare la sera prima e conservare ben coperta in frigo.
Ingredienti per 4 persone
200 g di pasta
verdure a piacere tagliate a dadini
1 confezione di mais in scatola
un mazzetto di basilico
50 g di mandorle tostate
olive
olio extravergine d'oliva
sale

Disponi le verdure in una teglia rivestita con carta forno, aggiungi il sale e portale a cottura in forno a 150º. Prepara un pesto leggero con il basilico, l'olio e le mandorle. Cuoci la pasta e condiscila con le verdure, il mais, le olive e il pesto.

Frittata di zucchine e pistacchi al forno
Io preparo le zucchine il giorno prima. La frittata, invece, la faccio all'ultimo momento, perché è vero che è buonissima anche fredda, ma non mi piace l'idea di conservare le uova.
Ingredienti per 4
5 uova
3 zucchine
1 cipollotto
3 cucchiai di parmigiano
30 g di pistacchi sgusciati
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe

Affetta le zucchine e falle cuocere in padella con il cipollotto per alcuni minuti. Aggiungi il sale e il pepe. Sbatti le uova con il parmigiano, il sale e il pepe. Aggiungi le zucchine e i pistacchi. Versa il composto in una teglia unta e cuoci a 180º per circa 15 minuti fino a quando la frittata sarà gonfia.

Quiche di pomodori, feta e menta
La quiche non è, certo, una preparazione light e una quiche che si rispetti deve avere la panna. A volte, però, trascendo nell'eresia e sostituisco la panna con il latte. La preparo, sempre, la mattina prima.
Ingredienti
1 rotolo di pasta brisée
400 ml di latte (o panna fresca)
4 uova
200 g di pomodorini tagliati a metà
100 g di feta tagliata a dadini
qualche foglia di menta fresca
sale e pepe

Stendi la foglia in una teglia foderata, bucherella il fondo, ricopri la pasta con un foglio di carta da forno e dei legumi e cuoci la brisée “in bianco” per una decina di minuti in forno a 180º. In una ciotola, mescola le uova, la panna, il sale e il pepe. Estrai la pasta dal forno, rimuovi la carta e disponi i pomodorini sul fondo. Aggiungi la feta e qualche fogliolina di menta fresca. Versa il composto di uova all'interno della sfoglia e cuoci in forno per una ventina di minuti.

Torta di carote senza burro
Mentre la quiche cuoce in forno, ho tutto il tempo per preparare la torta di carote. In più, il forno è già caldo.
Ingredienti
200 g di carote grattugiate fini
150 g di farina
125 g di farina di mandorle
1 bustina di lievito per dolci
5 uova
120 g di zucchero a velo
160 ml di olio di semi
zucchero a velo per decorare

Monta lo zucchero con le uova e aggiungi l'olio. Mescola fra loro le farine e il lievito e unisci gli ingredienti secchi alle uova un cucchiaio per volta. Aggiungi le carote e versa il composto in uno stampo a cerniera di 20 cm precedentemente foderato con la carta forno per circa 45 minuti. Una volta intiepidita, sforma la torta e decorala con lo zucchero a velo prima di servirla.
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

5 TARTINE SEMPLICI E CON POCHE CALORIE

5 favolose ricette di tartine, ognuna al di sotto delle 50 calorie, per darti gusto ma nessun centimetro in più. E per i piatti? Ci pensa Fairy!

3 RICETTE AI SAPORI D’AUTUNNO

Zucche, castagne e noci in un menu insolito che accende la tavola con i primi freddi! E per piatti e stoviglie non serve risciacquare prima. Ci pensa Fairy!