9 ERBE AROMATICHE DA COLTIVARE IN CASA

9 ERBE AROMATICHE DA COLTIVARE IN CASA

Niente insaporisce i cibi più delle erbe aromatiche fresche! Impara i trucchi per coltivarle in casa tutto l’anno e vederle crescere rigogliose.

Niente insaporisce più i cibi delle erbe aromatiche fresche. E se desideri che i tuoi piatti abbiano tutto l’anno quel sapore di appena raccolto, nulla di più semplice che imparare a coltivare le piante aromatiche in casa.

Se ti piace il giardinaggio (che fra l’altro è un’ottima attività anti-stress), queste piante sono facili da coltivare e non richiedono luce particolare né molto spazio: basta poca luce, qualche vaso e fantasia in cucina. Puoi iniziare dai semi o dalle talee, oppure, se coltivi piante aromatiche in giardino, puoi trapiantarle nei vasi e spostarle all’interno alla fine della stagione vegetativa.

Un’ampia e luminosa finestra o una veranda è tutto lo spazio di cui hai bisogno. È necessario un buon ricircolo d’aria ma attenzione che non sia troppo freddo. La maggior parte delle erbe aromatiche cresce meglio con almeno cinque ore al giorno di luce.

Va bene qualsiasi vaso o contenitore, purché abbia una circonferenza di almeno 15 centimetri e i fori di drenaggio sul fondo. Questo tipo di piante cresce meglio in vasi singoli, piuttosto che insieme ad altre in vasi più grandi. Non serve molta acqua, anche se la quantità dipende dalla specie. Per capire se hanno bisogno di essere annaffiate, metti un dito nella terra: se esce asciutto, le tue piantine hanno sete.

Ecco le migliori piante aromatiche da provare e i consigli su come farle prosperare:

Basilico

Sapore del Mediterraneo per eccellenza, il basilico vuole molta luce e calore. Pianta i semi su una finestra esposta a sud e mantieni il terreno leggermente umido. Prova le diverse varietà, come il basilico al limone per un tocco agrumato.

Rosmarino

Il rosmarino predilige l’esposizione a sud; meglio piantarlo tramite talea. Vuole un terreno un po’ più asciutto, quindi non esagerare con l’acqua ma non lasciare che si secchi completamente.

Alloro

L’alloro è una pianta perenne che cresce bene tutto l’anno in vaso, anche se all’inizio la crescita è un po’ lenta. Ideale davanti a una finestra esposta a est oppure ovest, necessita soprattutto di molta aria e spazio. Non ama l’affollamento.

Salvia

Prendi una talea dalla pianta in giardino e spostala in cucina. La salvia prospera al chiuso ma vuole molta luce solare.

Prezzemolo

Puoi piantare il prezzemolo dai semi anche se ci vorranno alcune settimane prima di vedere i risultati. Il prezzemolo ama la luce diretta e il calore. Raccogli possibilmente le foglie esterne per prime, per incoraggiare la crescita di foglie nuove dal centro e mantenere la pianta rigogliosa.

Timo

Puoi piantare il timo in casa partendo da talea o spostando in vaso una pianta adulta dal giardino. Il timo gradisce il sole ma sta bene anche di fronte a finestre esposte a est o a ovest.

Erba cipollina

Questa pianta, che ricorda l’erba, è bellissima in cucina e, a differenza della maggior parte delle piante aromatiche, non ha bisogno di molta luce per prosperare. Per incoraggiare la ricrescita, quando prendi i mazzetti taglia le foglie dalla base. L’erba cipollina aggiungerà un delicato tocco di cipolla ai piatti mentre, per un gusto alternativo più simile all’aglio, puoi provare l’erba cipollina cinese.

Aneto

Ideale da coltivare in casa, l’aneto, con le sue morbide foglie, è perfetto per dare sapore alle insalate. Semina diverse piante in differenti momenti e usale a rotazione per averne sempre a disposizione. 

Menta

La menta può essere coltivata senza problemi al chiuso ma meglio se da sola, poiché può facilmente soffocare le altre piante. Ama i terreni leggermente umidi e non ha bisogno di molta luce come altre erbe aromatiche: assicurati solo che abbia la sua modesta razione giornaliera.

  

Leggi anche:

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

quando piantarle

17/10/2016

in che periodo si possono piantare e quanto tempo durano, io ho una piantina di timo presa in primavera , trapiantata in vaso di 15 cm, ma ha iniziato a seccarsi

QUESTO NATALE RICEVI CIÒ CHE VERAMENTE DESIDERI!

Dopo anni di regali sbagliati, è arrivato l’ora di prendere in mano la situazione! Ecco come aiutare i tuoi cari a farti finalmente il dono giusto.

NATALE IN ROSA, È UN’ALTRA COSA

Sostieni la lotta ai tumori con i regali solidali di Susan G. Komen Italia. Perché questo Natale anche un piccolo dono può essere di grande aiuto