CAMERA DEGLI OSPITI? ECCO COME REINVENTARLA

CAMERA DEGLI OSPITI? ECCO COME REINVENTARLA

Si sa, è la meno utilizzata della casa, perché allora non trasformarla nella stanza degli hobby? Ecco 5 idee!

Sii sincera: quanti giorni usi la stanza degli ospiti in un anno? O la stanza rimasta vuota da quando tuo figlio ha lasciato il nido? Se serve solo per l’ospite occasionale, perché non utilizzare diversamente questo spazio per goderne tutto l’anno? A prescindere da come lo userai (per i tuoi hobby, per rilassarti o soltanto per una migliore organizzazione della casa), alla fine ti chiederai “ma perché non l’ho fatto prima?”

 

L’ufficio in casa

Un arredamento efficiente è la chiave giusta per combinare lavoro e relax. Investi in una scrivania o in uno scrittoio stile armadio, in modo da poter rinchiudere tutto il caos lavorativo al termine della giornata. L’alternativa è la scrivania incassata tipo mensola: basta semplicemente riporre il ripiano di lavoro in un cassetto quando arrivano gli ospiti.

 

Pensa bene anche a come riporre gli oggetti, ad esempio mettendo le carte di lavoro in scatole decorative, ricoprendo i portadocumenti con una bella carta e tenendo il materiale di cancelleria lontano dalla vista in cassettiere basse. Come ultima cosa, se stai seduta a lungo, adopera una sedia che abbia un certo stile, al posto della solita sedia da ufficio.

 

Stanza della musica

Non occorre vivere in una villa per poter suonare, tenere in mostra gli strumenti o ascoltare la musica. Un pianoforte prende sorprendentemente poco spazio, puoi appendere le tue chitarre o gli altri strumenti alle pareti e conservare i tuoi dischi in ampie librerie. Un bel tappeto alto, tanti cuscini e pesanti tende a pieghe ti aiuteranno ad attutire il suono (e a tenere a bada i vicini!)

 

Stanza degli hobby

Ami cucire, lavorare a maglia o all’uncinetto o fare lavoretti con la carta? Perché allora non crei uno spazio proprio per tutti i tuoi hobby? Basta un tavolo da lavoro di una grandezza sufficiente; potrai poi disporre le stoffe e gli altri materiali in pratiche ceste su scaffali, librerie o scansie.

Utilizza lo spazio contro ai muri in maniera creativa con una bacheca in legno tipo perforato: è l’ideale per attaccarci qualsiasi cosa, dagli utensili al cotone. E come tocco finale, se hai una macchina da cucire, compera o fatti da sola una copertura per nasconderla quando hai ospiti.

 

Spazio relax

Riduci la quantità di mobilio e creati uno spazio per praticare yoga, pilates o meditazione. Se hai un letto matrimoniale, cambialo con uno singolo o con un divano letto, ed elimina tutti gli armadi e le cassettiere inutili. Ti serve altro posto per riporre gli oggetti? Gli armadi incassati portano via meno spazio di quelli contro la parete.

Adesso decora con colori rilassanti. Installa uno specchio grande di ausilio per gli esercizi di postura e aggiungi un grande cuscino da mettere sul pavimento per sdraiarti quando hai finito!

 

Studio d’arte

Se hai tanta luce naturale, anche la stanza più piccola può avere un doppio utilizzo, come studio per dipingere o disegnare. Pittura le pareti e il soffitto di bianco, aggiungi un cavalletto e uno sgabello e tieni il materiale per dipingere in un trolley, per usarlo quando ti serve. Se ti è possibile, considera l’installazione di un piccolo lavabo in un angolo, utile per pulire i pennelli e per consentire agli ospiti di rinfrescarsi.

 

Stanza degli armadi

Aggiungi spazio alla stanza matrimoniale utilizzando quella degli ospiti come cabina armadio. Prendi un armadio che arrivi al soffitto oppure con le ante scorrevoli, quindi riponi gli abiti piegati in una cassettiera o sulle mensole, per avere subito una visione chiara del contenuto.

Non nascondere cappelli, borse o collane ma trasformali in accessori (così guadagni spazio altrove) mettendoli in mostra su dei ganci da parete. Conserva le scarpe in scatole sotto il letto. Per ritrovarle più facilmente puoi sempre attaccare la foto di ogni paio sul lato corto della scatola.

Come ultima cosa, uno specchio a lunghezza piena è essenziale. Puoi appenderlo alla porta oppure su un’anta dell’armadio e se hai poco spazio alla parete.

 

Biblioteca

Crea una mini biblioteca riempiendo una o più pareti con librerie di varia grandezza. Se hai poco spazio, prova a montare delle mensole sopra le finestre, la porta o il letto: rimarrai sorpresa da quanti libri possono accogliere. Prendi in considerazione il fatto di riporre i libri in base al colore, perché l’effetto arcobaleno dà un tocco in più agli ambienti.

Inoltre, aggiungi una comoda poltrona, un poggiapiedi e un tavolinetto per poggiare una tazza di tè o gli occhiali da lettura, così li hai a portata di mano. E per finire, una lampada da tavolo o una piantana riposizionabile, così potrai leggere fino a notte fonda.

 

Tieni lontano la polvere dalla stanza vuota

La scopa Swiffer attira e trattiene peli, capelli e polvere 3 volte di più di una scopa tradizionale. E' perfetta affinché la tua stanza sia sempre pronta per accogliere gli ospiti in ogni momento.

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

dipingere

01/09/2016

la mia stanza degli ospiti la uso per dipingere,,,,

Stanza armadi e ospiti

Colli64 26/08/2016

Bella idea la stanza degli armadi magari si può aggiungere un divano letto da aprire quando ci sono gli ospiti

QUESTO NATALE RICEVI CIÒ CHE VERAMENTE DESIDERI!

Dopo anni di regali sbagliati, è arrivato l’ora di prendere in mano la situazione! Ecco come aiutare i tuoi cari a farti finalmente il dono giusto.

NATALE IN ROSA, È UN’ALTRA COSA

Sostieni la lotta ai tumori con i regali solidali di Susan G. Komen Italia. Perché questo Natale anche un piccolo dono può essere di grande aiuto