OSPITE A CASA DELLA NUORA? ECCO COSA FARE!

OSPITE A CASA DELLA NUORA? ECCO COSA FARE!

Soprattutto se è la prima volta, qualche suggerimento potrebbe esserti di aiuto ed essere sempre la benvenuta.

Preparati a far colpo sulla padrona di casa

Ancor prima di arrivare, chiamala e vedi se c’è qualcosa che puoi fare per ridurle il da fare. Se per esempio passerai un intero weekend da lei e da tuo figlio, offriti di portare gli asciugamani per alleggerire il carico di panni da lavare. Oppure proponiti per preparare un dolce per la cena. Potresti fare colpo con qualche ricetta senza zucchero. È importante comunque farle sapere esattamente quanto ti fermerai e attieniti ai programmi, in modo che il piano sia condiviso da entrambe.

Portale un pensiero extra

È sempre cosa gradita che l’ospite arrivi con un pensierino, oltre agli eventuali regali che sicuramente porterai. Una bottiglia di vino può essere un’ottima idea, ma non quando tua nuora preferisce il bianco e tu porti il rosso. Se opti per i fiori, meglio una composizione già interrata in un vaso o una pianta. Presentarti con un mazzo ingombrante, che per essere sistemato richieda l’intervento di un esperto, aumenterebbe solo lo stress della padrona di casa! Per sorprendere positivamente lei e gli altri ospiti, un’idea è questo gioco insolito, perché crea un’atmosfera speciale.

Tieniti pronta a sorridere

Anche se arrivi stremata da un lungo viaggio, ricorda che la padrona di casa si sarà fatta in quattro per far sì che tutto sia perfetto, quindi dai il meglio di te. Magari una partita a Scarabeo è l’ultima cosa che vorresti fare ma se questo è il programma allora mostra entusiasmo e dimostralo per tutto il soggiorno.

Rispetta le consuetudini dell’ospite

Forse non cucini le patate al forno come fa tua nuora o magari non sei abituata a fare colazione così tardi... ma non sei casa tua. Non invadere il suo territorio e nello stesso tempo non limitarti a tagliare semplicemente le carote, trova il giusto equilibrio. Magari puoi darle qualche suggerimento o svelarle quali alleati ti aiutano in casa, soprattutto in cucina con i piatti e stoviglie che con gli ospiti si moltiplicano. Come Fairy Platinum, per esempio, che ha una nuova formula per garantire la migliore azione pulente di Fairy fin al 1° lavaggio. Le sue caps combinano insieme il detersivo liquido e in polvere per combattere persino lo sporco più ostinato, compreso il grasso incrostato fino a 24 ore, e assicurare azione pulente anche nei cicli brevi. Non esiste grasso o unto che queste potenti caps non siano in grado di sfidare e, grazie ai loro tensioattivi liquidi, rimuovono dalla lavastoviglie persino il grasso nascosto*. Scommettiamo che tua figlia ne sarà entusiasta e ringrazierà?

Sii un’ospite premurosa

Sei un’ospite, è vero, ma non comportarti come se la casa di tua nuora fosse un albergo o, al contrario, come se fosse la tua. Assicurati di lasciarle spazio per se stessa, ma trova il modo di darle una mano. Potresti riordinare da sola la stanza, anche se dovesse insistere che ci penserà lei. Quando è il momento di andare via, proponiti di togliere le lenzuola e lascia gli asciugamani ordinatamente ripiegati.

Ma lascia decidere lei! In ogni caso, chiedile prima come preferisce fare le cose; e rispetta le sue scelte. Soprattutto se anche lei è una mamma, tieni presente le differenze tra te e lei.

Ringrazia come si deve la padrona di casa

Una volta terminata la visita, ricorda di farle i complimenti per la casa e la splendida accoglienza. Falle sapere quanto sei stata bene... le farà un piacere immenso e avrà voglia di averti ancora ospite da lei, al più presto.

 

*Per rimuovere il calcare usa un prodotto specifico per lavastoviglie o un metodo alternativo. 

Puoi leggere anche:

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

QUESTO NATALE RICEVI CIÒ CHE VERAMENTE DESIDERI!

Dopo anni di regali sbagliati, è arrivato l’ora di prendere in mano la situazione! Ecco come aiutare i tuoi cari a farti finalmente il dono giusto.

NATALE IN ROSA, È UN’ALTRA COSA

Sostieni la lotta ai tumori con i regali solidali di Susan G. Komen Italia. Perché questo Natale anche un piccolo dono può essere di grande aiuto