A CAPODANNO, IL CASUAL NON È MAI STATO COSÌ CHIC.

A CAPODANNO, IL CASUAL NON È MAI STATO COSÌ CHIC.

Un look per un’eleganza molto coFashion e tanto glamour.

Stanche del solito rito di vestizione da fine anno? Stanche di argento, oro, lurex, intimo rosso o nero dark? Vi capisco, con il tempo, si tende ad essere più semplici, più raffinate, persino più casual e se ne avvantaggia anche la salute: meno stress da prestazione! E va da sé che la cura è ideale anche per il viso (più rilassate: più levigate = meno rughe) e l’umore. In fondo basta poco per essere veramente chic senza spendere molto (non sono tempi) e senza arrovellarsi sul look. Partiamo dal basso, niente tacchi! Una scelta ardita, ma molto di Fashion. Scegliamo le "pantofole" da sera, che in gergo Fashioniolo si chiamano sleepers, e sono veramente trendy. Comode, pratiche, in velluto nero (somigliano alle pantofole friulane e se si rimane in casa, perché non osare proprio le pantofole? Magari damascate, super eleganti!) stanno benissimo sotto i pantaloni in velluto morbidi, lucidi, che saranno perfetti con un pullover dolcevita rosso o verde, molto Natale e molto sofisticato. Basteranno un paio di orecchini ad illuminare il tutto, o una bella spilla di bigiotteria americana, vintage (ovvero datata), a forma di albero di natale scintillante di pietre colorate, divertente e allegra, perfetta anche sul revers del cappotto o della giacca. Se avete gambe scattanti e sottili, le pantofole vanno bene anche sotto la gonna o l’abitino dritto, magari in tessuto operato o in broccato traslucido sui toni del bordeaux, oppure oro spento, proprio come una ricca tappezzeria da indossare! Il bene "rifugio" rimane sempre la camicia di seta avorio, champagne (mai troppo bianca per le Feste), marron glacé, da arricchire con le perle, e da indossare ancora sul pantalone di velluto o la gonna un po’ gonfia, magari in un bel marrone testa di moro, tanto per cambiare, a rendere l’abbinamento veramente sofisticato.

Non ci state? Volete brillare di luce propria? Ok, via libera a profili di strass sulla blusa, sul collo del tubino, alle frangette tintinnanti sul bordo del pullover, ai colletti “leva e metti” di cristalli, alle incrostazioni di pietre sul maglione pesante, in stile norvegese, a trecce e losanghe, color panna. Un azzardo perfetto per il capodanno in baita, anche con i pantaloni da sci!
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

LA SCIARPA: 5 MODI DIVERSI DI INDOSSARLA

Segui i nostri consigli su come indossare l’accessorio più amato in inverno e darle quel tocco di fragranza che dura tutto il giorno con Lenor.

SÌ, PUOI USARE IL TRUCCO GLITTERATO!

A chi non piace un tocco scintillante durante le feste? Aver superato i 50 non vuol dire rinunciarvi: impara questi trucchi e brillerai.

Olaz Regenerist Anti-Età 3 Zone

Pelle ravvivata, elastica e dall'aspetto più giovane*