SALDI PERFETTI: 6 CONSIGLI PER NON SBAGLIARE

SALDI PERFETTI: 6 CONSIGLI PER NON SBAGLIARE

Jeans a metà prezzo e decolleté scontate del 30%? Da pazzi non concedersi un regalo! Prima di farlo, dai un’occhiata alla nostra guida ai saldi perfetti.

Anche la più scaltra delle acquirenti può lasciarsi andare ad acquisti imprudenti in preda alla febbre dei saldi. Anche se ti potrà sembrare di risparmiare, la prossima volta che ti trovi a fissare un’invitante cartellino di sconto, fermati e poniti le seguenti domande, così da non doverti pentire una volta a casa.

È LA MIA TAGLIA?

Se la risposta è no, mettilo giù. Per quanto possa essere un ottimo affare, cerca di essere realistica e pensa se in effetti troverai il tempo di modificare quel vestito o fare l’orlo a quei pantaloni. Considera quanto lavoro dovrai fare prima di poter effettivamente indossare il nuovo acquisto.

cappotto 

È UN ELEMENTO CHIAVE DEL GUARDAROBA?

Gli esperti di moda parsimoniosi sfruttano i saldi per far scorta di capi base e sui quali vale la pena di investire quindi, lascia stare quei tacchi alla moda e opta per jeans di alta qualità, lingerie, capi base pregiati, borse di pelle intramontabili e scarpe classiche come quelle stringate. Se si tratta del must have del momento, con buone probabilità sarà lo scarto della prossima stagione: di fondo c’è un motivo se lo sconto è così elevato.

CHE TEMPO FA?

Sole splendente e nemmeno una nuvola all’orizzonte? Allora chiediti se quel pesante maglione ti piacerà ancora nella prossima stagione invernale. Puoi risparmiare un bel po’ di soldi comprando vestiti fuori stagione, ma assicurati che siano capi senza tempo che non passeranno mai di moda e investi in tessuti pregiati, come il cashmere, e colori che sai che indosserai. Un rosa corallo ti donerà tantissimo sulla pelle abbronzata ma lo indosseresti in pieno inverno?

COME SI LAVA?

È una buona idea controllare le istruzioni di lavaggio per evitare la temuta etichetta “lavare esclusivamente a secco”. D’altra parte però, non è detto che tu debba evitare del tutto di comprare capi delicati per paura di lavarli. Gli esperti di Dash raccomandano di lavarli in un sacchetto di rete o in una federa, per proteggerli, e consigliano di lavarle sempre i capi appena comprati prima di indossarli per rimuovere eventuali sostanze chimiche irritanti per la pelle utilizzate nella produzione degli indumenti.

dash 

PERCHÉ L’ULTIMA VOLTA NON L’HO COMPRATO?

Un déjà vu in camerino? Se hai già provato l’articolo e non l’hai comprato, domandati se l’unico motivo che ti ha fermato è stato il prezzo o se c’era qualcos’altro che all’epoca ti ha distolto dal portare a casa questa gonna che ora sembra perfetta.

guardaroba 

HA QUALCHE DIFETTO?

Prima di andare in cassa, controlla l’articolo. C’è del fondotinta sul collo, è scucito in alcuni punti, ci sono buchi? Gli stand con gli articoli in saldo spesso nascondono pezzi danneggiati, assicurati quindi che il tuo nuovo acquisto sia davvero nuovo. Se è difettato e ti senti in grado di ripararlo o sei sicura di riuscire a rimuovere le macchie, chiedi uno sconto ulteriore.

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

CAPI CHE NON METTI PIÙ? ECCO COSA FARNE

Secondo gli esperti di moda, indossiamo in media circa il 20% dei vestiti che abbiamo nell’armadio…

RINFRESCA IL TUO GUARDAROBA

Dai una ventata di freschezza all’armadio e rinnova il tuo look con i nostri consigli. Vedrai ti sentirai più bella e fresca anche tu!