SETTEMBRE IN MOSTRA E IN MUSICA

SETTEMBRE IN MOSTRA E IN MUSICA

Gli appuntamenti da non perdere al nostro ritorno.

Me lo ripeto ogni mattina che le vacanze sono finite, ma, potessi, ripartirei di nuovo. Stavolta la tappa non sarebbero le spiagge ma le città, di tutta Italia. Perché questo mese gli appuntamenti con la cultura sono tanti e io non vorrei perdermene nemmeno uno. Ma fare i conti con la realtà mi costringe a scegliere e, per ora, mi dedicherò alla mia città, Milano. Però confido in voi; non solo che riusciate a prendere parte a qualche evento o mostra in altre regioni d’Italia ma che soprattutto torniate qui a condividere la vostra esperienza con tutte noi (ci conto!). Intanto, ecco la mia personale lista dei vorrei.

Festival MITO Settembre Musica
Dove:
Milano, Torino
Quando: 4 - 21 settembre 2014
Perché partecipare: Per l’ottavo anno consecutivo chiese, sale da concerto, piazze, cortili, musei, palazzi, carceri, stabilimenti industriali di Milano e Torino offriranno il palco a esibizioni musicali di tutti i generi: classica, contemporanea, jazz, fino alle espressioni più innovative della musica elettronica. Quindi non c’è che da sbizzarrirsi, il tutto a prezzi molto accessibili.

Marc Chagall. Una retrospettiva 1908-1985.
Dove:
Milano, Palazzo Reale
Quando: 17 settembre 2014 -1 febbraio 2015
Da vedere perché: è la più grande retrospettiva mai dedicata in Italia al pittore russo, naturalizzato francese (raccoglie opere di collezionisti privati e dei principali musei al mondo) e ne traccia l’intero percorso artistico. Dalle influenze delle principali avanguardie europee, con cui l’artista venne a contatto nella sua vita quasi centenaria, fino alle opere più mature, la mostra ci regala un viaggio in un mondo poetico e sognante con immagini ricche di gioia di vita, amore e dai colori liberi e brillanti.

Segantini. Il ritorno a Milano.
Dove:
Milano, Palazzo Reale
Quando: 18 settembre 2014 - 18 gennaio 2015
Da vedere perché: per la grandiosità dei paesaggi alpini e i bellissimi scorci di vita agreste nella pianura lombarda, la ricerca e la sperimentazione spasmodica del colore che ne fa un caposaldo del Divisionismo ma anche uno dei più importanti punti di riferimento internazionale per la cultura artistica a cavallo fra ‘800 e ‘900. La mia Milano, sua patria di adozione, ne celebra il talento con questa mostra in prossimità dell’Expo 2015. Questa e Chagall non me le perdo di sicuro.

Corcos. I sogni della Belle Epoque.
Dove: Padova, Palazzo Zabarella
Quando: 6 settembre 2014 - 14 dicembre 2014
Da vedere perché: per la bellezza dei ritratti “mondani” che resero celebre Corcos e per ammirare da vicino il suo capolavoro “Sogni”. L’opera, che ritrae una giovane donna moderna, dall’aria fiera e consapevole, è considerata l’espressione più emblematica della Bella Epoque per la sua atmosfera sognante, pervasa da un sottile senso di inquietudine.

Pablo Picasso e la modernità spagnola.
Dove: Palazzo Strozzi, Firenze
Quando: 20 settembre 2014-25 gennaio 2015
Da vedere perché: la mostra offre l’occasione per ammirare capolavori come il “Ritratto di Dora Maar”, la “Testa di cavallo”, “Il pittore e la modella” e i disegni, le incisioni e i dipinti preparatori di Picasso per il grande capolavoro “Guernica” (mai esposti in numero così elevato fuori dalla Spagna), ma anche di indagare sul rapporto fra il maestro e altri importanti artisti spagnoli come Joan Miró, Salvador Dalí, Juan Gris, Maria Blanchard, Julio González.

Capri, The Island of Art
Dove: Isola di Capri
Quando: 6 settembre - 5 ottobre 2014
Da vedere perché: le opere di 40 artisti italiani e internazionali (che spaziano dalla scultura alla fotografia, dalla pittura all'audio e video art) dislocate lungo un percorso ideale sull’isola, renderanno Capri un suggestivo spazio espositivo a cielo aperto.
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

LE PIÙ BELLE CITTÀ EUROPEE PER TE E LE TUE AMICHE

Con Victoria, potresti vincere un viaggio in alcune delle più belle capitali europee, allora partecipa e vola!

FARESTI MAI UNA VACANZA DI DUE MESI?

Se hai i figli grandi, è arrivato il momento di prenderti quella vacanza che hai sempre sognato. Comincia a pianificarla oggi, grazie ai nostri consigli!