SI PARTE PER I MERCATINI DI NATALE!

SI PARTE PER I MERCATINI DI NATALE!

Non è mai troppo presto per curiosare.

Odore di legna e di abete. Atmosfera calda, sentore profumato di vin brûlé e di cannella; biscotti allo zenzero, luci, suoni di cornamusa, tintinnio di campanelle e freddo pungente, ma caldo nel cuore! Benvenuti ai mercatini di Natale! Una tradizione che nasce in Germania, nel 1.400 circa, e che nel tempo si è “allargata” sino ad espandersi in tutto il mondo, soprattutto negli ultimi anni.

Fuori dai confini delle montagne, persino in città come Roma, per non parlare di Milano con la sua fiera degli "O bei O bei!" di Sant'Ambrogio, che è ormai un mix di culture e tradizioni. Certo è che il fascino del Natale nordico non è rieditabile dovunque, quindi l’atmosfera più “giusta” e incantata rimane quella di tradizione Germanica, perfettamente riprodotta in Italia in Sudtirolo e in Trentino.
A Bolzano quest’anno il Mercatino di Natale, nella storica Piazza Walter, sarà ancora più bello perché ecologico: raggiungibile con bus navetta, mentre nelle tradizionali casette in legno si offriranno bevande, dolciumi e cibo, stagionali, vegetariani, con ingredienti biologici, serviti in stoviglie e con posate riutilizzabili. Un bell'impegno che rende ancora più “appetibile” l’evento anche a chi vorrebbe un mondo ad impatto zero.

Un mondo incantato e ovattato che si ritrova in tutte le piazze del Trentino e dell’Alto Adige: da Levico (approfittiamone per un soggiorno benefico alle famose Terme!) a Brunico, da Rovereto a Bressanone, da Madonna di Campiglio a Vipiteno, ognuno con gli oggetti di artigianato più tipici e le specialità più gustose, che non si direbbe, ma sono diverse da paese a paese. Così come gli addobbi per l’albero in legno (famosissime le sculture di Val di Fassa e Fiemme), le corone (in Val Sarentino si cercherà di entrare nel Guinness dei Primati con una gigantesca corona dell’avvento di 10mt di diametro, fatta di pino mugo e decorata con candele!), le marmellate, il miele, le essenze e i prodotti erboristici.

Per non parlare di Krapfen e frittelle, ma anche deliziosi addobbi per trasportare un po’ di atmosfera da fiaba in ogni casa.
Fra l’altro, visto che vado pazza per i Mercatini (e non sono sola, vero?) ho fatto una mini ricerca e ho scoperto una guida davvero fantastica: Mercatini di Natale, la guida completa ai mercatini d’Europa. Ce ne sono anche in Finlandia o in Spagna. Ma un saltino di pochi giorni, no?
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

LE PIÙ BELLE CITTÀ EUROPEE PER TE E LE TUE AMICHE

Con Victoria, potresti vincere un viaggio in alcune delle più belle capitali europee, allora partecipa e vola!

FARESTI MAI UNA VACANZA DI DUE MESI?

Se hai i figli grandi, è arrivato il momento di prenderti quella vacanza che hai sempre sognato. Comincia a pianificarla oggi, grazie ai nostri consigli!