11 SUPER-ALIMENTI PER RINFORZARE IL TUO CERVELLO

11 SUPER-ALIMENTI PER RINFORZARE IL TUO CERVELLO

Dimenticati del sudoku e dei cruciverba complessi, la risposta per una mente sana la puoi trovare nel tuo frigorifero!

Hai quasi tutti questi prodotti nel frigorifero? Beh... tutti forse no, ma puoi reperirli facilmente al supermercato. Approfittane per aumentarne il consumo e creare dei piatti intelligenti al 100%.

UOVA

La maggior parte della vitamina D la otteniamo e la fissiamo grazie all'effetto dei raggi solari sulla nostra pelle; tuttavia, questa vitamina la possiamo trovare anche in alcuni alimenti, come le uova. Molti studi segnalano che un livello basso di vitamina D può comportare un declino cognitivo e, seppur non sia stato completamente dimostrato, si crede che la vitamina D rafforzi le connessioni tra le cellule del cervello.

Attenzione: comprale in una fattoria, perché contengono livelli più alti di vitamina D rispetto a quelle prodotte in cattività.

CREMA O BURRO DI NOCI

Perché non sostituisci il tipico burro con questo? Non solamente è più buono, ma rende "felice" il nostro cervello; tutto grazie agli alti livelli di vitamina E, contenuta nelle noci e nella frutta secca! La frutta secca, infatti, protegge il nostro corpo dagli agenti chimici che danneggiano le cellule, e si dice che 4 noci al giorno siano quasi una fonte di giovinezza.

Un dettaglio: scegli un burro di noci che non contenga sale o zuccheri aggiunti.

MIRTILLI

Uno studio realizzato su 16.000 donne ha rilevato che mangiare mirtilli può aiutare il tuo cervello a mantenersi fino a due anni più giovane. Si crede che gli antiossidanti ivi contenuti siano capaci di incrementare il flusso di sangue, ricco di ossigeno, al cervello.

Come mangiarli: aggiungi un pugno di mirtilli allo yogurt o ai frullati, spargili sui cereali o schiacciali con una forchetta per spalmarli sulle fette biscottate, al posto della marmellata.

CIOCCOLATO FONDENTE

Ecco la notizia migliore per gli amanti del cioccolato! Il cioccolato migliora la memoria. L'alto contenuto di cacao che si trova nel cioccolato fondente almeno al 70% è una fonte molto ricca di antiossidanti, chiamati flavonoidi.

Uno sfizio: prova ad inzuppare le fragole nel cioccolato fuso.

CARNE ROSSA

La carne rossa magra contiene un'incredibile quantità di ferro, uno dei nutrimenti essenziali più preziosi per la funzione cerebrale, poiché fissa e trasporta l'ossigeno al cervello. La mancanza di ferro può provocare mancanza di concentrazione e di energia, nonché spossatezza. Per mangiare carne rossa in modo sano, scegli sempre tagli magri.

Se sei vegetariano: ricorri ad alimenti come tuorli d'uovo, fagioli rossi e lenticchie, pesche o albicocche secche, broccoli e cereali integrali.

CANNELLA

Questa spezia, che tanto ci piace e che è sempre presente nella nostra dispensa, non serve solo a condire torte di mele o riso con latte, ma apporta anche importanti benefici antinfiammatori, necessari per il buon funzionamento del cervello. Alcuni studi sostengono addirittura che la cannella aiuti a ridurre il rischio di Alzheimer.

Come la assumo?: spolverane un po' sui cereali ogni mattina, per dare una spintarella al tuo cervello.

GRASSI OMEGA-3

Seppur non se ne debba abusare, sappiamo che il nostro cervello trae benefici da questo tipo di grassi: sono gli incaricati della costruzione delle cellule cerebrali. L'ideale sarebbe mangiare una porzione di pesce azzurro, ricco di omega-3, almeno una volta a settimana.

Qualche esempio: sardine, salmone, trota o tonno.

POMODORI

Ricchi di un antiossidante chiamato licopene, i pomodori possono aiutarci a proteggere il cervello dai radicali liberi e da altri pericoli a cui vanno incontro le nostre cellule cerebrali, che possono poi sfociare in demenza.

Una curiosità
: i pomodori aumentano addirittura i propri benefici quando vengono cucinati, quindi prepara una padella, olio di oliva e... pronta a ringiovanire!

MENTA

Alcune ricerche hanno dimostrato che, semplicemente con l'aroma della menta, si possono migliorare la memoria e l'attenzione. Quindi, se devi affrontare un giorno complicato al lavoro, prova a sostituire il caffè con una rivitalizzante tazza di infuso alla menta.

LENTICCHIE

Questo legume contiene i folati, un tipo di vitamina B che aiuta a migliorare la capacità intellettiva del cervello. Inoltre, i folati svolgono un ruolo importante poiché abbassano i livelli di quegli amminoacidi che meno aiutano il funzionamento del cervello.

Un chiarimento: sì, le lenticchie in scatola apportano gli stessi benefici.

E per concludere…

POP-CORN!

No, non ti stiamo prendendo in giro... I pop-corn son pur sempre grano di mais. Come il riso, la pasta o il pane, questi liberano molto lentamente il glucosio nel nostro flusso sanguigno, permettendo così alla nostra mente di mantenersi in allenamento, agile e preparata durante tutto il giorno. Così adesso lo sai!

Ti suggeriamo di gustarti i pop-corn mentre leggi questo articolo: Menù da cinema, ottimo per rinnovare la cucina durante il weekend!

Ti sono piaciuti i nostri consigli per dare energia a cervello e mente? Clicca qui su “mi piace”!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

MA SARÀ VERO CHE I CAPELLI IN AUTUNNO...

Facciamo chiarezza su verità e falsi miti relativi ai nostri capelli e scopriamo come prenderci cura delle nostre chiome in questa stagione. Sei pronta?

DONNE DI TUTTE LE ETÀ, PREVENITE!

Nel mese dedicato alla prevenzione dei tumori al seno, abbiamo posto alcune domande al prof. Riccardo Masetti, direttore del Centro Integrato di Senologia del Policlinico Gemelli di Roma e presidente di Susan