5 BENEFICI DI UNO SPAZZOLINO DA DENTI ELETTRICO

5 BENEFICI DI UNO SPAZZOLINO DA DENTI ELETTRICO

Lo spazzolino da denti elettrico mantiene i denti ben puliti con poco sforzo e può apportare una gran quantità di benefici aggiuntivi per la salute.

1. Mantiene sani il cuore e la mente

La placca è una pellicola appiccicosa di batteri che causano malattie ed infiammazioni alle gengive; per questo motivo, dev’essere tenuta sotto controllo. Col tempo, infatti, ad alcune persone, l’infezione può portare lentamente al danneggiamento dei vasi sanguigni del cuore e del cervello. Proprio così: è stata messa in relazione agli ictus, al diabete, alle malattie cardiache e addirittura alla demenza. Per questo motivo, è importante eliminare quanta più placca possibile. Un valido alleato è rappresentanto dallo spazzolino elettrico Oral-B con testina CrossAction, che eliminerà la placca con il 100% d’efficacia in più rispetto ad uno manuale.

 

2. È di grande aiuto se soffri d’artrite

Usare uno spazzolino da denti manuale può risultare difficile e addirittura doloroso, se soffri d’artrite o hai problemi di movimento ai polsi, alle mani o alle braccia. Gli spazzolini da denti elettrici hanno dei manici più grossi, più semplici da afferrare, e fanno tutto il lavoro duro al posto tuo: puliscono tutte le superfici dei denti con facilità ed efficacia ed arrivano in tutte le zone difficili nella parte posteriore della bocca.

 

3. Ti aiuta a spazzolarti i denti per più tempo

I dentisti raccomandano di spazzolarsi i denti continuativamente per 2 minuti, affinché risultino davvero puliti e si elimini completamente tutta la placca ed i residui di cibo. Gli spazzolini da denti elettrici mettono fine alle congetture del tipo “Saranno già passati 2 minuti? Avrò spazzolato i denti a sufficienza?”, grazie ai temporizzatori incorporati che suonano o lampeggiano quando termina il tempo di spazzolamento raccomandato. Alcuni addirittura avvisano ad intervalli di 30 secondi, affinché tu possa sapere esattamente quando passare ad un’altra sezione della bocca.

 

4. Può alleviare la sensibilità

Tutti sappiamo (o crediamo di sapere) come spazzolarci i denti, ma la maggior parte di noi è anche colpevole di farlo troppo “vigorosamente”, affinché le nostre bocche “brillino”. Ironicamente, quanto più c’affanniamo a pulire, più è probabile che lo strato di smalto che ricopre la superficie dei denti venga intaccato, rendendo i denti sensibili al calore ed al freddo, oppure possiamo danneggiare le gengive, causandone la recessione.

Con lo spazzolino da denti elettrico, questo non succede: la testina rotante fa tutto il lavoro ed è quasi impossibile applicare più pressione di quella necessaria. Tuttavia, se ti lasci trasportare e ti spazzoli troppo forte, lo spazzolino Oral-B Pro 2000 CrossAction include un sensore che s’illumina per indicarti che devi diminuire la pressione.

 

5. Impedisce lo spazzolamento “unilaterale”

Sapevi che i destrimani tendono a spazzolare il lato sinistro della bocca più profondamente di quello destro, e viceversa? Applicare una pressione disuguale su aree diverse implica che ci sarà sempre un lato della bocca più sporco. Tuttavia, grazie agli spazzolini elettrici, questo si può correggere, affinché la pressione sia sempre la stessa. Intelligente, no?

 

Per leggere più articoli e consigli su come lavarsi i denti correttamente, puoi visitare la pagina di Oral-B.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

Grazie

Giorgia 13/11/2017

bell'articolo, penso che lo comprerò e userò anche io!

la differenza

13/11/2017

Uso da diversi anni lo spazzolino elettrico e posso dire che il mio dentista ha visto la differenza. Quindi consiglio vivamente di usarlo e sentirete la differenza!!!!!!!!!!!!

RIACCENDERE DI BIANCO IL SORRISO , SI PUÒ?

Se un modo o un segreto c’è, allora chiediamolo a una vera esperta: la dottoressa, Stefania Barbieri, Igienista Dentale, fondatrice di DentalHygieneOnline.com e autrice del blog www.stefaniabarbieri.com.

SOFFRO DI SENSIBILITÀ DENTALE: CHE FACCIO?

Scopri perché ti fa male quando mangi certi alimenti e come prevenire la sensibilità dentale.