AUTUNNO, CHE FATICA LA TESTA!

AUTUNNO, CHE FATICA LA TESTA!

Vuoi per il cambiamento di stagione o per il passare del tempo, ottobre un po' di stress psicofisico lo porta. Ecco 5 suggerimenti per prepararsi all'inverno.

Lo dicevano le nostre nonne “Al tempo delle castagne i capelli cadono”. E cade e cede anche un po’ di quella energia ritrovata in estate e sfruttata in settembre al rientro dalle vacanze. Dopo un inizio sfolgorante ci troviamo un po’ scariche. Forse anche i colori morbidi della natura, che si prepara a riposare durante l’inverno, ci rendono un po’ languide. Chissà. Ma purtroppo la pausa natalizia è ancora lontana (mica tanto poi… alcuni negozi sono già addobbati a festa!), quindi è tempo di darsi una svegliata, ecco qualche consiglio:

  1. Abitate vicino ad un luogo dove si vendemmia? Niente di meglio di una giornata tra filari, grappoli, terra e tini. Una sferzata di energia naturale da concludere magari con il vecchio metodo di pigiatura: con i piedi nelle tinozze! Un rito che fa sentire come delle ragazzine!
  2. Non vi siete ancora iscritte in palestra, quest’anno solo il pensiero vi “uccide” di noia? Pensiamo a un’alternativa: acqua gym, una passeggiata mattutina con un’ amica o perché no? Un corso di ballo, allegria e movimento allo stato puro.
  3. Vi sentite “debolucce”? Diamoci la carica a metà mattina con una sana spremuta di agrumi in mix: pompelmo, mandarino, arancia, anche mezzo limone. Assicura lo sprint per tutto il giorno. E non è calorica!
  4. E alla sera che vi sentite spossate? Un quadretto di cioccolata fondente è la soluzione! Tutti i nutrizionisti e dietologi sostengono che dà una forte carica, che non è ingrassante, (un quadretto! non tutta la tavoletta!) e allo stesso tempo rasserena .
  5. Vi sentite nervose? Dedicate un po’ di tempo alla vostra “testa” in senso fisico. Almeno una volta al giorno, massaggiate la cute, questo stimola la circolazione. Da una parte alleggerirete i pensieri, dall'altra farete bene anche alla vostra capigliatura, che in autunno chiede molta più attenzione. 

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

io e il cioccolato bianco

14/12/2015

io amo il cioccolato bianco sia in tavoletta che in tazza .

piscina

La sera la pigrizia prende il sopravvento su qualsiasi cosa e la tristezza diventa uno status. L'unica via d'uscita è la cioccolata, specie se fondente: un vero toccasana, ormai sperimentato.

Cioccolata miracolosa

11/11/2015

L'inizio dell'autunno dà inizio, ogni anno, ad un periodo di depressione per me: forse perchè le giornate sono più corte, oppure la fine delle vacanze. La sera la pigrizia prende il sopravvento su qualsiasi cosa e la tristezza diventa uno status. L'unica via d'uscita è la cioccolata, specie se fondente: un vero toccasana, ormai sperimentato.

cioccolato e colori

11/11/2015

il cioccolato fondente è il mio toccasana insieme ad una passeggiata tra i colori autunnali della natura

piscina

daniel62 31/10/2015

...io faccio acquagym da 10 anni e devo dire che non riesco più a farne a meno....mi piace tantissimo...nell'ora di esercizio non penso a niente...mi si libera la mente...x me è fantastico!!

SUCCESSO NELLA 2ª EDIZIONE DI “FORZA È BELLEZZA”

Grazie a tutte voi che avete acquistato un balsamo Pantene nei negozi Acqua & Sapone*, abbiamo potuto donare 400 sessioni di trattamento con Dignicap, il rivoluzionario casco che, durante la chemioterapia,

LA BELLEZZA: UN FARO DI FRONTE ALLA MALATTIA

Laura Campanello è filosofa, consulente pedagogica e addirittura motociclista. Collabora con 27esimaora.corriere.it con piccoli esercizi di felicità. Il suo ultimo libro? “Leggerezza”. Oggi ci parla

AZ 3D WHITE

Rimuove fino al 100% delle macchie* in 3 giorni