CHE GUAIO! NON TI PREOCCUPARE, ECCO IL RIMEDIO

CHE GUAIO! NON TI PREOCCUPARE, ECCO IL RIMEDIO

A questa età, si sa sempre come ridimensionare i problemi e limitare i danni. Ecco le 6 situazioni più comuni in cui il nostro intervento è risolutorio.

Non c’è da stupirsi se le figlie ti chiedono: “Mamma! Che faccio?”. Sia che si tratti del cuore infranto o di un unghia spezzata. Lo stesso vale con l’amica più giovane sempre in cerca di un parere o un consiglio di chi ne ha viste tante. Non lo abbiamo fatto anche noi alla loro età con le mamme, le zie, le nonne o qualcuno che ci ispirava fiducia e sicurezza?
Certo, ai nostri tempi non c’era internet che sembra avere sempre la soluzione a tutto, ma anche ora se ad ascoltarti e a consigliarti c’è una persona vicina ha molto più effetto. E poi, ammettiamolo! In certe questioni contano più gli anni di esperienza che i byte. Ecco quindi una lista delle 6 situazioni più comuni in cui la nostra risoluzione ed esperienza limita danni e drammi.

1. PENE D’AMORE.
Un grande classico che si ripete. Lei, mia figlia, dopo un litigio con il suo lui subito a scrivere sms, messaggi su Whatsup, senza tregua. Io che passo davanti alla sua camera e mi faccio scappare, volutamente: “In amor vince chi fugge” o “Il silenzio è d’oro”. Lei sbuffa, poi si convince ed è tregua fino a sera, quando all’improvviso il cellulare squilla. Anche stavolta lui è capitolato!

2. MACCHIE.

Matrimonio, esterno giorno. Una delle più care amiche aveva prestato a mia figlia un abito Pucci vintage. Tutto bene fino all’aperitivo quando un ospite maldestro la “tampona” e il pinzimonio finisce proprio sul vestito. Panico, mi chiede aiuto ed è lì che, vedendola armata di tovagliolo imbevuto d’acqua, le intimo di fermarsi. Avrebbe solo peggiorato la situazione. E la macchia avrebbe trionfato per sempre. Trattandosi di un tessuto vintage, necessita una mano competente, la tintoria per intenderci. Morale? Tutto è andato a posto.

3. QUESTIONI DI PELLE.
Ci sono volte che per un motivo oscuro si formano delle chiazze rosse sulla pelle, una specie di allergia. Soprattutto dopo la doccia. È successo a me, è successo a mia figlia. Per calmare il fastidio epidermico, ho adottato un vecchio sistema: fette di patate sul corpo. L’amido ha un effetto calmante immediato sulla pelle. Chiaro che se l’irritazione non passa si va dal dottore, ma anche in questo vale il nostro occhio di esperto!

4. RAFFREDORE, TOSSE, MAL DI GOLA.
Quando il fastidio è lieve, basta sciogliere, in una tazza di acqua calda, un cucchiaino di miele e mezzo succo di limone. Una vera panacea! Se piace, prima di andare a letto, latte caldo, miele e cognac. Qualche volta si tratta solo di coccolare più che curare!

5. SBADATAGGINE.
Cosa succede se hai il dubbio che un’amica ti abbia “preso” il foulard preferito? O l’affronti direttamente oppure, suggerisco di dire così “Chiara sai, non trovo più il mio foulard…me l’aveva regalato una persona cara…non è che per caso l’ho lasciato da te?” Il messaggio è arrivato. Non resta che aspettare la reazione. Positiva, naturalmente!

6. LAVAGGIO A MANO.
I figli, magari sono andati a studiare in un’altra città o a vivere da soli, eppure in fatto di lavatrice continuiamo a essere noi le esperte. Ti assillano al telefono, ti portano i loro capi da lavare o peggio ti chiedono“ Me lo lavi a mano?”. Ed è stata davanti a questa richiesta che, risolutissima, ho offerto a mio figlio il mio detersivo di fiducia dicendogli “Usa questo in lavatrice e vedi che non sbagli”.

Da quel momento il cellulare tace, a quanto pare il messaggio è stato recepito.

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

Consigli preziosi

grazia83 20/04/2016

I consigli e i rimedi ad alcuni inconvenienti sono sempre i benvenuti

grazie

Santa51 19/04/2016

ottimi consigli, pratici ed efficaci, da mettere subito in pratica

consigli

16/04/2016

Non ho potuto chiedere consigli a mia mamma perché mi ha lasciato molto presto ,cerco allora di essere sempre presente con i miei figli quando me lo richiedono.

figli maschi

tersilia 01/03/2016

con i figli maschi per me è difficile parlare direttamente ed allora sono costretta a ricorrere a qualche salutare bugia...raccontando ad esempio un qualcosa che è accaduto alla figlia di una mia amica lontana e cosi colgo l occasione per fare raccomandazioni a loro.

INTERESSANTE

grazia83 26/02/2016

Anche in questo articolo ci sono interessanti consigli e specialmente al punto 3,"questione di pelle". Avendo anche io lo stesso problema proverò questa soluzione. Chissà mai che risolva il problema senza creme magari invasive. Mi sarebbe piaciuto sapere la risposta del medico per vedere se corrispondeva alla mia.

SOFFRO DI SENSIBILITÀ DENTALE: CHE FACCIO?

Scopri perché ti fa male quando mangi certi alimenti e come prevenire la sensibilità dentale.

5 SORPRENDENTI SINTOMI DEL TUMORE AL SENO

Probabilmente saprai che la diagnosi precoce del cancro alla mammella è essenziale; infatti, il 90% delle donne a cui viene diagnosticato nella fase più precoce, sopravvive alla malattia. Prendi nota ed abbi