COME ACCELERARE IL METABOLISMO

COME ACCELERARE IL METABOLISMO

Mangi sano, ti mantieni attiva, eppure quei chili di troppo sono sempre in agguato? Ecco qualche consiglio di Swisse per il metabolismo lento!

Con il passare degli anni, il metabolismo rallenta: a partire dai 20 anni, diminuisce del 2% circa ogni dieci anni. È frustrante, è vero, ma per fortuna ci sono molte piccole cose che puoi fare per ravvivare la fiamma e far tornare il metabolismo a bruciare di nuovo.

Muoviti il più possibile

La dieta è importante, quando si tratta di stimolare il metabolismo, ma la vera arma segreta è l’esercizio fisico. Svolgendo qualsiasi tipo di attività cardiovascolare, non solo brucerai calorie durante l’allenamento, ma farai in modo che il metabolismo rimanga accelerato anche una volta uscita dalla palestra. Cinque sessioni a settimana di cardio moderate, della durata minima di 20 minuti ciascuna, fanno aumentare il metabolismo basale delle donne in media di 109 calorie, anche nei giorni in cui non ci si allena.

Ma per stimolare davvero il metabolismo, prova l’High Intensity Interval Training (HIIT), allenamenti brevi ma intensi che bruciano calorie e accelerano il metabolismo basale più a lungo. L’idea è quella di alternare periodi di esercizio breve e intenso a periodi di recupero più lenti, piuttosto che mantenere sempre lo stesso ritmo. Prova un corso di HIIT intenso, alterna la camminata alla corsa, oppure scegli quattro esercizi; l’istruttore in palestra saprà indicarti gli esercizi più adatti a te (come ad esempio jumping jack, burpee, squat, affondi, flessioni) e ripeti ognuno per 30 secondi alla massima intensità che puoi. Ripeti la sequenza dei quattro esercizi per tre volte. Saranno i 12 minuti più faticosi della giornata, ma anche i più preziosi per il tuo metabolismo.

Glossario degli esercizi aerobici:

  • jumping jack: saltelli con divaricazione delle gambe
  • burpee: un esercizio completo che coinvolge tutto il corpo
  • squat: esercizi mirati per cosce e glutei
  • affondi: sempre per gambe e glutei

ginnastica

Inizia a sollevare pesi

Oltre all’esercizio aerobico, se vuoi davvero aumentare il potenziale delle calorie bruciate e far ripartire il metabolismo, non devi tralasciare il potenziamento. La massa muscolare magra diminuisce del 5% ogni 10 anni a partire dai 30, diventando sempre più un problema superata la soglia dei 50 anni, quando il corpo inizia a preferire l’accumulo di grassi ai muscoli. Tuttavia, più muscoli hai, più il metabolismo sarà veloce; inoltre, una massa muscolare maggiore contribuisce a ridurre il rischio di ictus, problemi cardiaci e diabete. Prendi due manubri e inseriscili nella routine di squat, affondi, sollevamenti e curl per bicipiti. Ti assicuriamo che non diventerai corpulenta, ma solo più forte e snella ovunque.

Prova un integratore

Per dare una mano al corpo, prova un integratore multivitaminico specifico che contenga vitamine, minerali, estratti di erbe naturali e altri nutrienti che contribuiscono a integrare la nutrizione delle donne della tua età. La maggior parte, non solo favorisce la normale funzione del metabolismo energetico, ma anche quella cognitiva, cardiaca e del sistema immunitario. Inoltre, aiuta la formazione del collagene, la regolazione dell’attività ormonale ed il mantenimento di ossa normali

Tieni sotto controllo le porzioni

Ci sono molte informazioni confuse su cosa e quante volte al giorno si dovrebbe mangiare. Alcuni esperti sostengono che fare sei piccoli pasti al giorno è la cosa migliore per un metabolismo attivo, mentre altri affermano che non vi sarebbero maggiori benefici rispetto al mangiare tre volte al giorno. Quindi, cosa fare? La cosa più importante da tenere sotto controllo è l’apporto calorico giornaliero totale, a prescindere da quante volte si mangia durante il giorno. Con l’avanzare dell’età, il metabolismo rallenta, ciò significa che il numero di calorie di cui abbiamo bisogno si riduce. L’idea migliore è quella di tenere un diario alimentare.

Fai il pieno di proteine

Il corpo consuma molta più energia per elaborare le proteine rispetto ai carboidrati, ecco perché aggiungere proteine alla dieta non solo ti farà rimanere sazia più a lungo, ma brucerai anche più calorie durante la digestione. Tacchino e pollo magri, tofu, uova e fagioli sono alimenti che stimolano il metabolismo (ma ricorda che ogni eccesso di calorie si trasforma in depositi di grasso sul corpo, anche per quanto riguarda le proteine magre).

ricette 

Idrata a più non posso

Il tuo corpo ha bisogno di essere ben idratato per elaborare gli alimenti e l’acqua stimola il sistema nervoso simpatico, che a sua volta agisce positivamente sul metabolismo. Basta mezzo litro d’acqua per accelerare il metabolismo del 30% per un paio d’ore. Prendi quindi l’abitudine di bere un bicchiere d’acqua ogni volta che mangi o fai uno spuntino (e per bruciare qualche caloria in più aggiungici del ghiaccio). Bevi ogni giorno una tazza di tè verde, che non solo idrata, ma aumenta anche la velocità del metabolismo. Studi recenti hanno inoltre dimostrato che fare esercizio fisico dopo aver bevuto tè verde fa aumentare il consumo calorico.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

Muoversi tutti i giorni

Ilyfonta 27/02/2017

Io cammino 30 minuti tutti i giorni, mi fa bene sia al corpo che alla mente... provateci

MASSAGGIO AL VISO “STEP-BY-STEP” PRIMA DI DORMIRE

Farti questo massaggio al viso ti aiuterà ad alleviare lo stress ed a riposare meglio, soprattutto se lo abbini ad alcuni esercizi di rilassamento!

LA BELLEZZA SECONDO MARIA GRAZIA CUCINOTTA

Care amiche, che emozione avere una rubrica tutta mia su victoria. mi piace l’idea di comunicare con donne come voi, con cui condividere qualche idea, un aneddoto qui e là e le mie riflessioni. Questa volta il

AZ 3D WHITE

Rimuove fino al 100% delle macchie* in 3 giorni