COME PROTEGGERE IL TUO SORRISO DURANTE LE FESTE

COME PROTEGGERE IL TUO SORRISO DURANTE LE FESTE

Ti riveliamo gli alimenti tipici di Natale che danneggiano i denti, affinché tu possa proteggere la tua bocca e prenderti cura del tuo sorriso.

Non è un segreto che il Natale porta con sé alcuni eccessi, i quali, oltre al nostro peso, colpiscono anche i denti. Ecco alcuni consigli per proteggere la tua bocca e prenderti cura del tuo sorriso, soprattutto a Natale.

Arrivano le festività... Temi per i tuoi denti?

La stagione delle festività è meravigliosa: ci rincontriamo con tutta la famiglia, ci divertiamo coi nostri figli e coi nostri nipoti, le città ed i paesi si vestono di luci ed abbiamo l’opportunità di pianificare un sacco di attività divertenti. Allo stesso modo, abbiamo anche l’opportunità di mangiare un sacco di cose diverse... Buonissime, ma che danneggiano un po’ i nostri denti, soprattutto se si ha già qualche problema gengivale o qualche squilibrio dentale associato all’età.

 

Pensando a te (ed a noi), abbiamo stilato una lista dei modi migliori per gustarti i dolci e le prelibatezze di stagione senza danneggiarti i denti.

 

Aglio e spezie

Aglio, cipolla e spezie possono lasciare l’alito “sai già come”, ossia, per niente fresco. Se vuoi esser sempre pronta a dare un bacio sotto il vischio, è importante che tu mantenga un’igiene orale efficace per eliminare la placca ed i batteri. Hai già lo spazzolino da denti di cui hai bisogno? Rispetto a quelli manuali, gli spazzolini elettrici ricaricabili di Oral-B sono molto più efficaci per mantenere la bocca completamente sana. Grazie al temporizzatore da due minuti, saprai quanto terminare l’igiene e poi potrai continuare con la pulizia della lingua, anch’essa molto importante. Presta particolare attenzione alla parte posteriore della lingua, perché è lì che si concentra la maggior parte dei batteri che causano i cattivi odori. Continua col filo interdentale per eliminare tutte i resti di cibo che siano rimasti tra i denti e concludi con un collutorio antibatterico per tenere a freno l’alitosi.

 

I dolci

Il cioccolato, il torrone, la frutta sciroppata, i cioccolatini... Sono una tentazione, ma mangiali con moderazione. Se li mangi regolarmente, renderai difficile il lavoro delle difese naturali dei denti. Perché? Perché, quando si mangia qualcosa di dolce, per 30-40 minuti la saliva lavora duramente per neutralizzarne l'acidità; tuttavia, non può farlo se mangi dolci a intermittenza tutto il giorno. Quindi cerca di mangiarli a piccole dosi ed in un momento preciso.

 

Bastoncini di zucchero

Sono molto carini ed ai bambini piacciono da matti, ma ai tuoi denti no. Sono piuttosto duri e difficili da mordere (conosco una signora alla quale si è scheggiato un dente!), senza contare che son pieni di zucchero. Evita la tentazione ed usali per decorare l’albero di Natale (o per gli gnomi).

 

Bevande alcoliche

L’alcol secca la bocca, creando l’ambiente perfetto per la carie, le malattie gengivali e l’alito cattivo. Che fare? Assicurati che il tuo bicchiere d’acqua sia sempre pieno e bevi frequentemente. Ricordati che le bollicine delle bevande sono provocate dal diossido di carbonio, che è acido e può danneggiare i denti. Mangiare formaggio, frutta secca o verdure crude ti aiuterà a neutralizzare l’acido. Puoi anche mangiarti un chewing gum, affinché la masticazione stimoli la produzione di saliva, la quale rappresenta la difesa naturale della bocca contro l’acido.

 

Datteri e frutta secca

La frutta secca, i datteri ed i torroni si attaccano ai denti e s’infilano tra gli spazi interdentali; inoltre, tendono a rimanere in bocca più tempo rispetto ad altri alimenti dolci, causando così ai tuoi denti un “bagno di zucchero” più lungo. Al pari dei cioccolatini e degli altri dolci, ti raccomandiamo di goderti queste delizie in una sola sessione, per dare alle tue difese naturali l’opportunità di lavorare. E ricorda: abbina i dolciumi ad alimenti ricchi di calcio, che aiutano a minimizzare qualsiasi potenziale danno.

 

Bevande “scure”

Usa una cannuccia quando bevi qualsiasi bevanda colorata, per evitare che si macchino i denti. In effetti, puoi farlo anche coi succhi e con le bibite, così eviterai che gli zuccheri e gli acidi entrino in contatto diretto coi denti.

 

Cibo caldo seguito da bevande fredde

Se hai i denti sensibili, saprai che gli alimenti caldi, le bevande fredde ed il cibo e le bevande dolci o amare possono scatenare un dolore acuto ed improvviso davvero fastidioso. Come rimedio per alleviare i fastidi dei denti sensibili, ti raccomandiamo Oral-B Pro-Expert, che ti aiuterà a mantenere dei denti più sani e più forti già a partire dal primo giorno d’utilizzo. Prova a stenderne un sottile strato sulle radici dei denti giusto un attimo prima di andare a letto e risciacqua prima di andare a dormire.

 

Come ti sono parsi i nostri consigli? Ti si sono rivelati utili? Se ti va, puoi darci qualche altra idea su come prenderci cura della nostra bocca. Ci farebbe davvero piacere!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

Aglio

Manuela 20/11/2017

Perfetto! non ero a conoscenza di un rimedio simile, vi ringrazio infinitamente!

SOFFRO DI SENSIBILITÀ DENTALE: CHE FACCIO?

Scopri perché ti fa male quando mangi certi alimenti e come prevenire la sensibilità dentale.

COME PRENDERCI CURA DI DENTI E GENGIVE

Sapevi che è importante cambiare alcune abitudini d'igiene orale, una volta passati i 50 anni? La nostra esperta, l'igienista Stefania Barbieri, ce lo spiega.