DANNI DEL SOLE SULLA PELLE: PREVENIRE E CURARE!

DANNI DEL SOLE SULLA PELLE: PREVENIRE E CURARE!

Consigli pratici e semplici per proteggere la pelle dal sole. Perché è meglio prevenire, che curare!

Proteggere la nostra pelle dai danni solari è tanto importante adesso, così come lo era quando eravamo più giovani. Ecco qualche consiglio per farlo in modo intelligente.

È chiaro che, arrivate a questo punto, tutte abbiamo sempre una protezione solare nella borsa della spiaggia; è diventata qualcosa di imprescindibile e ce ne siamo abituate. Tuttavia, sei cosciente del fatto che bisogna proteggersi dal sole anche il resto del tempo?

 

Di solito ce ne dimentichiamo per mancanza dabitudine e perché pensiamo che, adesso che non abbiamo più una pelle così giovane, non cè bisogno di preoccuparsi così tanto. Dopotutto, il danno probabilmente è fatto ormai, no? Grande errore!

 

Sebbene di solito si pensi che la maggior parte del danno causato dall'esposizione solare avvenga prima dei 18 anni, quando vivi spensierata e passi molto tempo fuori casa, il danno solare continua ad incidere pericolosamente. Attenzione: durante tutta la nostra vita! In altre parole, ciò che fai adesso, può fare una gran differenza sullaspetto giovanile della tua pelle. Quindi, prendi nota,questo è ciò che tutte le donne over 50 dovrebbero sapere. 

Come danneggia esattamente la radiazione solare la mia pelle? 

 

Passare un podi tempo al sole è meraviglioso, ma, emettendo luce ultravioletta, il sole danneggia anche la pelle. Col tempo, questo può scatenare lapparizione di rughe, poiché i raggi UV scompongono il collagene e l'elastina (che sono le due proteine che aiutano a mantenere la pelle soda). Inoltre, non riguarda solo queste due proteine, ma anche la melanina, una sostanza che utilizziamo per proteggerci dai raggi UV. 

Troppo sole può far sì che si formino delle agglomerazioni, che appaiono come macchie di color marrone o nero, conosciute come macchie delletà o della vecchiaia. Inoltre, il danno solare può provocare anche una fastidiosa secchezza o addirittura un tumore alla pelle. 

Devo preoccuparmi solo quando fa molto caldo? 

 

Magari ti viene da pensare alla protezione solare solo quando passi la giornata fuori casa e noti che fa molto caldo (come gite fuori porta, al mare o in piscina), ma devi usare una protezione durante tutto lanno! 

Anche durante una giornata nuvolosa, i raggi UV possono arrivare fino alla tua pelle. Difatti, molte persone si scottano di più quando fa freddo, perché si dimenticano di proteggersi. Inoltre, tieni presente che, quando sei in montagna o in zone dove ci sia neve o acqua, il rischio di danni è ancor più alto, a causa del riflesso del sole su queste superfici, che amplificano i loro effetti, rendendoli ancor più pericolosi. 

Come posso sapere quando il sole è più nocivo? 

Proteggersi bene dal sole è importante soprattutto fra le 10 del mattino e le 4 del pomeriggio, perché, in questa frangia oraria, la luce ultravioletta è più intensa. Se non sei sicura di quanto forti siano i raggi UV, fai una prova allombra. È molto semplice: se la tua ombra è più corta di te, i raggi del sole sono più forti; quindi assicurati di esser ben protetta! 

Cosa devo fare per ridurre il danno solare? 

 

Non puoi far tornare indietro il tempo, ma puoi ridurre il danno solare futuro con abitudini intelligenti e preventive. Per cominciare, abituati a usare una protezione solare come parte vitale della tua routine quotidiana di cura della pelle. Assicurati anche che sia ad ampio spettro (ovvero, che protegga sia dai raggi UVA che da quelli UVB) e che abbia un SPF di almeno 15. Per la protezione quotidiana, ti raccomandiamo Olaz Regenerist Crema Idratante Giorno 3 Zone con SPF 30, che ti aiuterà a mantenerti al sicuro dagli effetti dellinvecchiamento causati dal sole, mentre idrata la pelle ed aiuta a ridurre lapparizione di linee e rughe. 

Vuoi un consiglio extra anti-invecchiamento? Applica un podi crema anche sul dorso delle mani per mantenerle protette, così eviterai le macchie in queste zone, che sono più sensibili di quanto sembri.

  

Se vuoi scoprire ancor più idee su come proteggerti dai danni del sole, consulta l'articolo su cosa devi tenere presente per scegliere la tua crema idratante e mantenerti protetta. E, ovviamente, se il danno solare sta causando qualche cambiamento in alcuni nei o sulle macchie, parlane col tuo medico o col dermatologo.

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

MASSAGGIO AL VISO “STEP-BY-STEP” PRIMA DI DORMIRE

Ti va di provare questo massaggio al viso prima di andare a dormire? Vedrai come ti aiuta ad alleviare lo stress ed a riposare meglio, soprattutto se lo abbini ad alcuni esercizi di rilassamento!

SOLLIEVO DALLA SCIATICA CON QUESTI 5 ESERCIZI

Il dolore di sciatica può renderti la giornata insopportabile. Ma è dimostrato che con degli esercizi costanti puoi ridurre il tuo malessere. Questi sono 5 esercizi semplici che ti daranno sollievo e ti