GLI ESERCIZI DI KEGEL, UTILI E DISCRETI!

GLI ESERCIZI DI KEGEL, UTILI E DISCRETI!

Micro movimenti molto efficaci, pensati per rinforzare la zona pelvica. Puoi farli quando e dove vuoi, tanto gli altri non se ne accorgono.

Lo sappiamo bene quanto fare ginnastica ci aiuti a prevenire e alleviare certi fastidi dell’età.
E non c’è parte del corpo, umore compreso, che non ne benefici! Anche quando si ha che fare con quelle piccole perdite di urina. Ed è qui che un valido aiuto ci viene offerto dagli esercizi di Kegel. Il nome si deve al ginecologo statunitense che ne scoprì e promosse la loro utilità nel recuperare l’elasticità della muscolatura pelvica e di conseguenza nel migliorare la capacità di gestire l’incontinenza. Pensate, vengono anche consigliati alle mamme in dolce attesa per prepararle al travaglio. Quindi funzionano e soprattutto non comportano alcuno sforzo fisico e si possono fare ovunque e in ogni momento, senza che nessuno se ne accorga. Insomma oltre che essere utili sono discreti, il che non guasta! Ma come si eseguono?

Gli esercizi di Kegel si svolgono contraendo e rilassando, secondo determinate modalità e sequenze, i muscoli pubococcigei, gli stessi che si attivano quando ci si sforza di interrompere il flusso urinario.
Ecco le 5 mosse per eseguirli correttamente:

1. Identificate muscoli del pavimento pelvico. Mentre si urina, cercate di interrompere il flusso di urina e poi riavviatelo nuovamente.
2. Svuotate la vescica.
3. Stringete i muscoli del pavimento pelvico tirandoli in dentro e verso l’alto e manteneteli contratti contando fino a a 5.
4. Rilassate i muscoli completamente contando fino a 10.
5. Fate una serie di 10 esercizi, 3 volte al giorno (mattina, pomeriggio e sera). In alternativa stringete velocemente e fortemente per un secondo, rilassate e ripetete 20 volte, sempre al mattino, pomeriggio e sera.

C’è un’unica accortezza: evitate l’affaticamento muscolare facendo attenzione a non sovra-esercitare i muscoli, ciò potrebbe portare ad un aumento delle perdite di urina.

Provate questi esercizi mentre siete sdraiate o sedute, su una sedia in ufficio o a casa davanti alla televisione. Dopo 4-6 settimane, indipendentemente dall’età , noterete un concreto giovamento.

 

lines
 

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

capita

criki77 24/06/2016

proverò...magari funzionano

ops

01/03/2016

sarebbe fantastico dimenticare certi disagi

purtroppo succede

29/02/2016

avevo già letto questi consigli che ogni tanto metto in pratica e devo dire che funzionano.

consigli

grazia83 26/02/2016

I consigli vanno sempre bene, non si sa mai possano tornare utili.

ALZATI 30 MINUTI PRIMA E TRASFORMA LA TUA VITA

È un’affermazione forte ma esistono prove a conferma del fatto che mezz’ora in più la mattina può fare la differenza per la salute fisica e mentale

IL VILLAGGIO DELLA SALUTE DONNA A PESCARA

L’11 marzo a Pescara, partecipate ad una giornata dedicata a prevenire il tumore al seno, con visite ed esami gratuiti. Basta prenotarsi.