IL MENÙ TRICOLORE E SOPRATTUTTO LIGHT

IL MENÙ TRICOLORE E SOPRATTUTTO LIGHT

Divertente fare l’unità d’Italia, in versione digeribile. Perché non un primo pugliese, un secondo abruzzese e il dolce trentino? Buoni fornelli a tutte!

Il nostro Paese, oltre a essere uno dei più belli al mondo, offre una varietà di usi e costumi incredibili (in fondo l'Unità d'Italia ha solo 156 anni…!): dai dialetti ai costumi tradizionali, ma soprattutto mantiene una spiccata regionalità nei cibi. Da Nord a Sud, non c'è che l'imbarazzo della scelta e, sapendo scegliere con attenzione, si possono accostare piatti dalle caratteristiche davvero differenti, ma che dialogano a meraviglia tra loro creando un menù inaspettato e… multietnico! Vediamo un po' quello che la fantasia mi ha suggerito, ma provate anche voi a stuzzicare il palato dei vostri cari con altre ricette che stanno bene tra loro.

SFORMATO DI PASTA CON LE MELANZANE
Ha il profumo dell'estate questo primo piatto pugliese che di light ha veramente poco, ma alla fine della ricetta, nella nostra “variante”, scoprirete il modo per alleggerirla.

Ingredienti
400 g di sedani rigati; 500 g di melanzane; 2 kg di pomodori; 1 kg di mozzarella; 200 g di parmigiano reggiano; 1 cipolla; 4 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva (EVO); sale.
Per le polpettine
200 g di carne macinata di vitello; 200 g di mollica di pane; 1 bicchiere di latte intero; 1 uovo; sale.

Preparazione
Soffriggi la cipolla in poco olio, unisci la salsa e il sale e lascia cuocere per 30 minuti circa. Taglia la mozzarella a piccoli pezzi. Prepara l'impasto delle polpettine amalgamando tutti gli ingredienti, friggile e passale nel sugo per farle insaporire. Taglia le melanzane a fette sottili, friggile e, quando sono ancora calde, fodera un tegame tondo da forno. Lessa la pasta in abbondante acqua salata e scola a metà cottura. Dopo aver messo da parte un po' di sugo, condisci la pasta con i vari ingredienti, sistemala nel tegame foderato di melanzane e versa il sugo rimasto. Inforna a 180° per 30 minuti circa. Capovolgi il tegame in un piatto da portata, e metti al centro dello sformato di pasta un ciuffetto di basilico. Servilo caldo.

La Variante Victoria: molto più leggero se grigli le melanzane invece di friggerle, dimezzi la quantità di mozzarella e non metti le polpettine. È ugualmente buono e ha decisamente meno calorie.

TIELLA DI ALICI
Dopo un primo così corposo, bene il pesce, soprattutto quello azzurro, ricco di omega 3, vitamina A, minerali ed è soprattutto magro.

Ingredienti
500 g di alici fresche; 4 cucchiai di pangrattato; 2 patate;1 spicchio piccolo di aglio; prezzemolo tritato; olio; sale.

Preparazione
Pulisci le alici, togli la lisca, lavale e asciugale. Sbuccia le patate e tagliale a fettine dello spessore di mezzo centimetro. In una ciotola unisci il pangrattato con due cucchiai d’olio, due cucchiai di prezzemolo tritato, lo spicchio d’aglio tritato, un pizzico di sale, mescola con cura il tutto e tieni da parte. Spennella bene d’olio una teglia da forno, meglio se tonda. Disponi sul fondo le fettine di patate leggermente sovrapposte, irrorale con due giri d’olio versato a filo, sala, sovrapponi uno strato di alici con il dorso all’insù. Condisci ancora con un filo d’olio e un pizzico di sale, cospargi la superficie con il pangrattato condito. Cuoci in forno caldo a 180° per 30 minuti circa oppure fino a quando il pangrattato sarà dorato.

La Variante Victoria: con un letto di zucchine il tortino diventa ultraleggero, ma se non vuoi rinunciare alla patate, usa le patate rosse. Puoi evitare l'aglio per un gusto di mare più definito, o usarlo intero.

AGNELLO CACIO E UOVA
È un piatto forte della tradizione abruzzese, in una preparazione stuzzicante.

Ingredienti
1 kg di coscia di agnello; 4 uova; 1 bicchiere di vino bianco secco; 100 g di pecorino; 4 cucchiai da tavola di olio extravergine d'oliva; 1 limone; 2 spicchi di aglio; 1 rametto di rosmarino; sale q.b.; pepe nero q.b.

Preparazione
Disossa l'agnello, taglialo e fallo rosolare con aglio e un rametto di rosmarino. Quando la carne è ben rosolata, sfumala con il vino. A questo punto, togli il rosmarino, sbatti le uova insieme al pecorino grattugiato e al succo di limone. Regola di sale. Versa il composto di formaggio e uovo direttamente sull'agnello e lascia cuocere fino a che le uova saranno ben rapprese.

La Variante Victoria:
la ricetta cambia, ma senza la salsa di uovo-limone-pecorino è ugualmente gustosa e non corposa.

MELE CON MIELE E CANNELLA
È forse il dolce più leggero che ho trovato. In quanto a cibi e dolci ricchi di calorie, in Trentino, non si scherza! Comunque questa proposta è sfiziosa e non troppo calorica.

Ingredienti
4 mele dalla polpa soda (Golden, Renetta, Stark); 1 limone non trattato; 40 g di burro; 4 cucchiai da tavola di miele; 1 cucchiaio da tè di cannella.

Preparazione
Lava bene il limone, con un coltellino affilato stacca la scorza evitando la parte bianca che rilascia un sapore amaro. Taglia a striscioline sottili. Lava e asciuga le mele, taglia ogni frutto in 8 spicchi eliminando i semi e la parte centrale del torsolo. Spremi il succo del limone e versalo sulle mele mescolando bene. Sciogli il burro in una padella larga, unisci il miele e la cannella. Fai bollire per qualche minuto, poi aggiungi le mele con il succo di limone e le scorze. Mescola e lasciar insaporire per cinque minuti. Servi subito.

La Variante Victoria
: l'unica cosa che puoi fare per diminuire le calorie, è usare la margarina al posto del burro.

E per pulire le pentole e i piatti, scopri qui chi può darti un grande aiuto in cucina!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

CONSIGLI PER GODERSI AL MASSIMO L'ESTATE

Vuoi vivere la migliore estate della tua vita? Allora prendi nota di questi trucchi che abbiamo appreso qui a Victoria anno dopo anno: ne trarrai giovamento!

MINDFULNESS O L’ARTE DI GODERSI OGNI MOMENTO

Yoga, pilates, meditazione e adesso Mindfulness. Ecco di cosa parleremo oggi! Scopri di più riguardo alla Mindfulness.

Swiffer Dry Starter Kit

Cattura 3 volte di più* peli, capelli e polvere