LA GINNASTICA DELLE STAR CHE FA PER NOI

LA GINNASTICA DELLE STAR CHE FA PER NOI

5 esercizi copiati dalle nostre coetanee più famose. Basta poco per tenersi in allenamento e la cosa bella è che ogni giorno possiamo farlo a casa.

Pilates e Yoga sono le discipline più seguite dalle star, donne che, beate loro, hanno ricevuto da madre natura un fisico straordinario e ci tengono a mantenerlo tale. Parliamo di Elle Macpherson, non a caso definita The Body (il corpo), e Christy Turlington, salutista, vegetariana della serie “pulita dentro e bella fuori”. Antesignana del benessere fisico, Jane Fonda, splendida ultrasettantenne per merito dell’aerobica sempre che ora pare segua lo Zumba.

Per imitare le fanciulle famose della nostra età, ecco qualche esercizio da fare a casa, ricordando sempre che solo la costanza può far ottenere qualche risultato, specialmente se non si frequenta una palestra.

Il Pilates si basa sull’uso e il controllo dello stomaco e degli addominali, esercizio base gli Hunder.

1. In posizione supina: braccia vicino ai fianchi e gambe ad angolo retto, staccate dal pavimento in modo che i polpacci siano paralleli. Testa sollevata: inspirare battendo cinque tempi su e giù, velocemente, con le braccia e poi espirare sempre in cinque tempi. L’esercizio va ripetuto 10 volte, 100 appunto.

2. Sempre in posizione supina, portate le gambe al petto e “ abbracciatele” per almeno trenta secondi, facendole roteare leggermente e lentamente, ripetete per tre volte. La schiena ringrazierà.

Body Simphony: ecco un’altra disciplina dedicata a chi vuole mantenersi in forma senza troppa fatica. Si tratta di un soft fitness che si basa su esercizi di stretching che allungano e tonificano i muscoli, al suono di musica classica che aiuta il relax:

1. In piedi o sedute flettete il capo lateralmente a destra. Con la mano destra afferrate il polso sinistro e tiratelo leggermente verso il basso, in modo da mantenere i muscoli del trapezio e della spalla controllati. Mantenete la posizione per 20/30 secondi e poi cambiate lato.

2. Supine, spalle a terra flettete una gamba al petto e ruotatela sopra l’altra che rimane distesa, aiutandovi a mantenere la posizione con il braccio opposto alla gamba piegata, per circa 20 secondi. Ripetete con l’altra gamba.

Cyclette: sarà vintage, ma io mi trovo benissimo. Mi aiuta per la circolazione del sangue, non mi annoia (a volte la piazzo davanti alla TV), mi stimola a fare di più… come se dovessi raggiungere un traguardo.

Ps: Meglio farsi consigliare da un esperto, in palestra, per trovare il giusto equilibrio tra il fare e lo strafare.
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

non solo yoga

04/04/2016

Io ho 51 anni ed è da sempre che vado in palestra, quasi tutti i giorni, durante la pausa pranzo e .... altro che yoga ..... 3 volta a settimana stepcoreografico e le altre due joy walk ..... per cui attività aerobica intensa da far invidia a quelle piu giovani....per non parlare della scioltezza..... compresa la divaricata....quanti anni mi danno? Non piu di 40 e ..... portati benissimo!

6 ERRORI CHE FANNO INVECCHIARE I DENTI

Se una o più di queste abitudini ti suonano familiari, è il momento di rivedere il modo in cui ti prendi cura del tuo sorriso.

ALZATI 30 MINUTI PRIMA E TRASFORMA LA TUA VITA

È un’affermazione forte ma esistono prove a conferma del fatto che mezz’ora in più la mattina può fare la differenza per la salute fisica e mentale