LA MEMORIA? IL SEGRETO È NUTRIRLA!

LA MEMORIA? IL SEGRETO È NUTRIRLA!

Con l’età la capacità di concentrazione o di memoria diminuisce, è dimostrato. Esercizio, una dieta sana e integratori alimentari però possono aiutare!

Si sa che ad una certa età capita di dimenticare nomi, date, e che le parole sfuggano.
È come se a un certo punto una nube arrivasse ad offuscare la lucidità di un tempo.
La cosa interessante è che è normale e comune. A dimostrarlo è uno studio condotto dall’università di Rochester su 117 donne fra i 50 e i 60 anni. Il 30-60% delle intervistate infatti lamentava un peggioramento della memoria. Perché? Miriam Weber, dottoressa che ha condotto e pubblicato la ricerca sulla rivista Menopause* spiega che il periodo di transizione verso l’età infertile è un processo «lungo e lento, più complesso di quanto si fosse supposto finora. Le donne, poi, sono particolarmente “brave” a rendersi conto dei sottili cambiamenti nelle capacità cognitive, probabilmente proprio perché questi si accompagnano a un periodo in cui altri “segni”, come le vampate, richiamano l’attenzione su un corpo e una condizione psicofisica che cambiano”.

Che fare dunque? Sembra che tutto stia nell’alimentare e stimolare la memoria e per fortuna gli esercizi sono anche piacevoli:
  1. Leggere, così oltre a nutrire la mente si nutre anche lo spirito.
  2. Allenarsi con le parole crociate, sudoku, test di logica, tutto ciò che oggi viene chiamato “braintraining” (provate ogni settimana con i quesiti pensati per voi da Victoria).
  3. Compensare anche qualche carenza fisiologica, poiché a questa età, vengono a mancare quelle sostanze utili a nutrire anche il cervello. L’organismo rallenta e diminuisce l’efficienza con cui trasforma i principi nutritivi in energia, e così riduce la sua reattività, sistema immunitario incluso. Per fortuna le soluzioni ci sono. La cosa fondamentale è migliorare la nostra dieta quotidiana con la giusta dose di vitamine, minerali, aminoacidi, lipidi e proteine. Tutti elementi che si trovano in alcuni cibi e anche in alcune erbe.

Oggi il meglio dei principi attivi, per integrare la propria dieta, si può trovare anche in integratori ad hoc.
È il caso di Swisse Multivitaminico Donna 50 + e Uomo 50 + che si trovano in farmacia e contiengono proprio vitamine, minerali, estratti di erbe naturali e altri nutrienti. Con la loro formulazione unica contribuiscono anche alla normale funzione cognitiva.
Qualche dettaglio tecnico:
lo Zinco, lo Iodio e il Ferro contenuti, contribuiscono alla normale funzione cognitiva.
L’Acido Pantotenico aiuta a supportare le normali prestazioni mentali.

Ma i nutrineti contenuti in Swisse Multivitaminico fanno anche di più: contribuiscono al normale metabolismo energetico, aiutano a mantenere sane le ossa, supportano le difese naturali e, cosa molto importante, contribuiscono alla riduzione di stanchezza e affaticamento.
Insomma è un aiuto validissimo per sentirsi al meglio ogni giorno. Come dicevano i latini, “Mens sana, in corpore sano”, vedete che ve lo ricordate?

*Fonte: Weber M., “ Cognition in peimenopause: the effect of transition stage” Menopause 2013.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

Swisse

21/09/2017

L'ho provato ed è un ottimo integratore, lo ricomprerò sicuramente. Lo consiglio vivamente.

giusto per me

marinaina 26/03/2016

allora è proprio da provare

allenamento e mente

lu44 25/03/2016

Leggo poco, vado molto in bicicletta, le parole crociate non le faccio piu'.......mi sa che devo correre ai ripari.....

mente sana

24/03/2016

Sono pienamente d'accordo, bisogna allenare sempre tutto il corpo compresa la mente.

mente allenata

23/03/2016

Sono d'accordo tenere la mente in allenamento ci fa sentire più giovani

SUCCESSO NELLA 2ª EDIZIONE DI “FORZA È BELLEZZA”

Grazie a tutte voi che avete acquistato un balsamo Pantene nei negozi Acqua & Sapone*, abbiamo potuto donare 400 sessioni di trattamento con Dignicap, il rivoluzionario casco che, durante la chemioterapia,

LA BELLEZZA: UN FARO DI FRONTE ALLA MALATTIA

Laura Campanello è filosofa, consulente pedagogica e addirittura motociclista. Collabora con 27esimaora.corriere.it con piccoli esercizi di felicità. Il suo ultimo libro? “Leggerezza”. Oggi ci parla

AZ 3D WHITE

Rimuove fino al 100% delle macchie* in 3 giorni