LE 5 METE DEGLI ANNI 60/70, ANCORA DI MODA

LE 5 METE DEGLI ANNI 60/70, ANCORA DI MODA

Erano i luoghi di vacanza più in voga. Da ragazzine ci sembravano irraggiungibili, esotici. Ora sono più abbordabili. Dunque, perché non farci un salto?

Ci andavano le Dive e i paparazzi, ci andavano i registi, i ricchi borghesi, quelli del jet-set. Come a Saint Tropez quando Brigitte Bardot imperversava con i suoi celebri bikini a quadretti. O quando, sulla costiera Amalfitana, Jackie Kennedy Onassis, con pantaloni alla caviglia, faceva shopping dal gioielliere (immortalata in foto indimenticabili); intanto a Viareggio Mina rendeva leggendaria la Capannina. Sono quelle mete cult, celebrate nelle riviste dell’epoca e nei film. Ma soprattutto sono mete di intramontabile bellezza. Non è una sorpresa dunque che siano tornate in voga. Anzi lo sono sempre state. Perché non provare allora, a regalarvi qualche giorno in un luogo-mito?

TAORMINA
Il clima e il mare la rendono perfetta in qualsiasi stagione (forse Goethe l’amava anche per questo). Inutile dirlo, visitate i giardini Naxos ed Etna, sui cui si affaccia il rinomato Hotel Timeo. Se invece amate l’antico, allora l’Hotel Palace San Domenico con il suo lussureggiante giardino, vi ospiterà in camere ricavate dalle celle dei monaci (la struttura un tempo era un monastero)! Ancora oggi il bel mondo del cinema si dà appuntamento in Sicilia al Teatro Antico di Taormina per i Nastri D’Argento.

ISCHIA
L’isola aggiunge alla bellezza del clima il benessere delle sue fonti termali. Per un soggiorno di charme, consigliati l’Hotel Regina Isabella o l’Hotel Mezzatorre, a strapiombo sul mare. Da vedere assolutamente il Castello Aragonese e Il Giardino La Mortella. Quando andrete, capirete perché.

CORTINA D’AMPEZZO
La dolce vita d’inverno si trasferiva qui. Ma è stata anche set di numerosi film, tra cui “La Pantera Rosa” e James Bond in “Solo per i Tuoi Occhi”. Eppure, oggi come allora, toglie il fiato per lo spettacolo naturale delle montagne. Qui, si parla ancora il ladino, lingua romanza… Anche se non si è sciatori provetti, c’è tanto da assaporare con gli occhi. E non solo. Musei, mostre ed eventi in ogni stagione, prima o dopo un pranzo delizioso a base di canederli.

LA COSTA AZZURRA DA NIZZA A SAINT TROPEZ
Meravigliosa in primavera ed estate, splendidamente selvaggia nei mesi più freddi. Godetevela tutta, ma vale sempre la pena una sosta nel borgo di Saint Paul de Vence, dove c’è l’ Hotel La Colombe D’Or, tanto amato da Jacques Prévert, Simone Signoret, Yves Montand (anche se non mancano piccoli alberghi a costi più contenuti) e dove nella piazzetta si gioca ancora a bocce!

LOS ANGELES
A parte il fatto che è la città di Hollywood, dei mitici Studios, quindi può capitare di imbattersi in qualche Star che beve il cappuccino. È un posto che riserva piacevoli sorprese: dal lungo mare di Malibù, (alloggiate lì, la scelta è ampia e l’atmosfera piacevole) alle strade per lo Shopping compulsivo, ristoranti raffinati e fantastici hamburger al volo. Certo già che ci siete, fate un giretto a Las Vegas (due ore di auto), almeno una volta va vista!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

Taormina

Provvidenza 16/11/2017

Da siciliana posso solo confermare quanto scritto Taormina è un posto bellissimo e magico con un grande patrimonio artistico storico e culturale sicuramente da visitare.

Da siciliana

Daniela 16/09/2017

Posso confermare tutto quello che è stato scritto su Taormina!! Ve la stra-consiglio....peccato per i parcheggi, troppo onerosi!

Viaggio di laurea

Patrizia 16/09/2017

Stavo giusto pensando a una meta per il mio viaggio di laurea

Taormina

Rosalia 15/09/2017

Adoro Questa città molto romantica con una vista spettacolare. ...I LOVE TAORMINA

vacanze da programmare

juana maria 15/09/2017

Leggendo qui mi è venuta voglia di partire.... Ischia attira molto...

DANNI DEL SOLE SULLA PELLE: PREVENIRE E CURARE!

Consigli pratici e semplici per proteggere la pelle dal sole. Perché è meglio prevenire, che curare!

BYE, BYE GRIGIORE: BENVENUTA PRIMAVERA!

Se hai le occhiaie, saprai che le cause scatenanti possono essere le più diverse. Per prendertene cura e ridurle, continua a leggere!