OCCHIAIE: 6 MOSSE INTELLIGENTI

OCCHIAIE: 6 MOSSE INTELLIGENTI

Oltre a non dormire le ore di sonno giuste, potrebbero essere altri i fattori che causano quelle le borse che compaiono sotto gli occhi!

Hai l’aspetto di chi  non dorme da una settimana? Non sei la sola. Ricerche recenti mostrano che le donne passano circa 18 mesi della propria vita a preoccuparsi dell’aspetto della loro pelle e, insieme all’acne, le occhiaie rappresentano uno dei problemi principali.

Secondo gli esperti di Olaz, “Le occhiaie possono essere dovute a vasi sanguigni visibili sotto la pelle sottile attorno agli occhi, oppure a ombre provocate da un affossamento dell’area attorno agli occhi dovuto alla mancanza di collagene ed elastina che l’invecchiamento porta con sé”. Sebbene siano difficili da prevenire, alcune semplici mosse possono aiutare a minimizzare la comparsa delle occhiaie per dire addio a quella donna stanca nello specchio…

Pelle conta quello che mangi

       1. Dai un taglio ai caffè

Anche se la mancanza di sonno può contribuire alle occhiaie, raramente è la sola ragione. Al contrario, metti sotto la lente il tuo stile di vita generale e prendi in considerazione la possibilità di introdurre qualche cambiamento salutare. Un modo facile per curare le occhiaie potrebbe essere ridurre l’assunzione di alcuni alimenti. Bere troppo caffè e alcol, o mangiare troppo sale, disidrata il corpo, portando a un assottigliamento cutaneo che può esacerbare l’aspetto di quegli scuri vasi sanguigni. Bere più acqua può avere un impatto positivo sulla salute e sull’aspetto della pelle: scambiamo dunque l’acqua con il vino per rimpolpare la pelle e recuperare vitalità. Anche il fumo può contribuire, considerato che limita il flusso del sangue nell’epidermide.

       2. Cambia routine

L’idratazione, il segreto di una pelle sfavillante, dovrebbe arrivare dall’interno ma anche dall’esterno. Scegli una crema specifica per il contorno occhi e, per la pelle del viso più che una crema scegli una vera routine di bellezza! Come Olaz Regenerist che risponde alle diverse esigenze della pelle con 2 formule specifiche per il giorno e per la notte.

Olaz

       3. Metti giù le mani

Non è mai una buona idea picchiettare e stuzzicare la pelle, poiché può accelerarne l’invecchiamento e veicolare i germi, un’attività che diventa particolarmente dannosa se parliamo dell’area delicata degli occhi. Strofinarli quando si ha sonno o per lo stress può ledere alla superficie epidermica, creando addirittura delle lacerazioni microscopiche, che contribuiscono al rendere la pelle più scura della pelle. Bisogna anche fare attenzione quando ci si strucca: una routine di pulizia troppo vigorosa può causare danni involontari.

       4. Fai scorta di salmone e patate dolci

Con l’invecchiamento, il corpo produce naturalmente meno collagene, responsabile del tono cutaneo, portando a un assottigliamento della pelle e alla comparsa delle rughe. La carenza di collagene attorno agli occhi provoca un affossamento che rende più visibili i capillari sotto agli occhi, con la pelle che diventa sempre più trasparente. Un semplice rimedio casalingo per le occhiaie è cambiare la propria dieta includendo più cibi anti-età che stimolino la produzione di collagene, come il pesce azzurro tipo salmone e sgombro, entrambi ricchi di acidi grassi Omega-3 che aiutano la creazione di cellule più forti. Anche le verdure a foglia scura come gli spinaci e il cavolo stimolano la produzione di collagene, aiutando a prevenire il danno derivante dai radicali liberi, così come tutti gli alimenti ricchi di vitamina A, come le carote e le patate dolci.

       5. Usa il freddo

Le occhiaie e il gonfiore vanno a braccetto. Per prevenire quindi le infiammazioni attorno agli occhi, verifica innanzitutto che il gonfiore e il prurito non siano il risultato di un’allergia. Fai un test allergico e nel caso confrontati col tuo medico  per capire come prevenire l’irritazione. Aggiungere un cuscino extra, poi, quando dormi contrasterà il ristagno del sangue attorno agli occhi al mattino. Successivamente coprili con una compressa fredda o delle bustine di tè verde, lasciate freddare in frigo per una notte. Se il caldo e il vapore gonfiano gli occhi, infatti, il freddo favorirà la compressione dei vasi sanguigni.

       6. Rilassati

Lo stress si vede sul corpo, soprattutto sulla pelle. Prenderti del tempo per acquietare la mente e trovare la calma può avere un incredibile effetto benefico per far apparire la pelle sana. Prova con lo yoga e una breve meditazione quotidiana: vediamo un po’ se facendo entrare un po’ di zen nella tua vita, quell’aria stanca sparirà.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

ottimi consigli

paola 06/06/2017

mi capita di avere borse ed occhiaie soprattutto quando non riposo bene , questi sono tutti ottimi consigli , mi riprometto spesso di bere più acqua e so che fa molto bene per la giusta idratazione della pelle , ora uso tutti i giorni mattina e sera una crema contorno occhi perché è giusto utilizzare dei prodotti mirati per questa delicata zona del viso

ADESIVO SÌ O NO?

L’adesivo per il ponte mobile può suscitare dubbi e paure. Sfatiamoli con il Dottor Gammella per ricominciare a mordere tutto il bello della vita.

5 CIBI AMICI DELLE TUE DIFESE IMMUNITARIE

Consumare alcuni cibi ogni giorno e utilizzare integratori di qualità aiuta a migliorare la nostra salute. Scopriamo perché

SWISSE Uomo 50+

Favorisce il benessere dell'uomo 50+