IL 3D: IL CINEMA CHE AI NOSTRI TEMPI NON C'ERA

IL 3D: IL CINEMA CHE AI NOSTRI TEMPI NON C'ERA

Da piccole i film erano in bianco e nero, poi abbiamo gioito con i colori. Oggi sono in 3D. Ecco un elenco per provare l’effetto “c’è ma non si vede”

Se qualcuno mi avesse detto che un giorno avrei avuto la sensazione di entrare nel film, avrei detto: “Ma dai! È fantascienza!”. Invece, adesso succede ed è comunque fantascientifico! Nell’utilizzo del 3D, gli Stati Uniti sono all’avanguardia, seguiti da Gran Bretagna e Giappone (ma a tante lunghezze di distanza). I primi esperimenti furono fatti, pensate, già verso la fine dell’800 ma solo negli ultimi tempi la tecnologia si è affinata regalando un coinvolgimento e un realismo nelle scene a dir poco perfetto. Ma come funziona? Il film tridimensionale, grazie a tecniche di ripresa speciali, fornisce una visione “stereoscopica” delle immagini: ossia lo spettatore ne percepisce anche la profondità (la terza dimensione, per intenderci) , con la sensazione di essere catapultato nel vivo della scena, dove spesso personaggi animati interagiscono con attori in carne ed ossa. Un vero prodigio del progresso insomma, che può paragonarsi a due grandi altri eventi: il passaggio dal film muto al sonoro e dal film in bianco e nero a quello a colori (ve lo ricordate?).

Non so cosa ne pensiate voi del cinema 3D, ma io personalmente lo trovo molto divertente tant’è che ho preparato una lista per voi di 8 film, fra i più spettacolari realizzati con questa tecnologia.
Può capitare che li ridiano al cinema, quindi non perdeteli. Oppure come sapete, esistono le TV 3D… fateci un pensierino!

1. AVATAR (2009) - Indimenticabili i personaggi del mondo parallelo, gli Avatar, appunto, ominidi dalle lunghe orecchie e dalla pelle blu. Proprio qui, interagivano con i loro corrispondenti umani, tra questi, l’attrice Sigourney Weaver. Campione d’incassi al Box Office.

2. PIRATI DEI CARAIBI - OLTRE I CONFINI DEL MARE (2011) - Prodotto da Walt Disney, il quarto della saga, sebbene con regista e attori diversi, è il primo in 3D e in assoluto il film più costoso della storia del cinema.

3. JURASSIC PARK (2013) – è la versione 3D del vecchio film del 1993. Credetemi, vale la pena rivederlo in questa versione per godere la maestosità dei dinosauri…

4. FROZEN - IL REGNO DI GHIACCIO (2013) - Inglese, tutto in cartoni animati, è ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen “La Regina delle Nevi”. È il 53°Classico Disney che esce a Natale. Io non ne ho perso uno, da quando sono nata!

5. GRAVITY (2013) - Girato “nello spazio” con Sandra Bullock e George Clooney: non per niente ha vinto gli Oscar per regia e fotografia. Ha inaugurato la 70esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

6. CAPITAN HARLOCK (2014) - Giapponesissimo, film d’animazione ispirato all’omonimo manga, racconta di un emarginato che diventa pirata spaziale dopo essersi ribellato al Governo della Terra e all’apatia generale dell’umanità.

7. MALEFICENT (2014) – È allo stesso tempo il prequel e il sequel di “La Bella Addormentata nel Bosco”, con una strepitosa Angelina Jolie che fa la strega. Gli effetti sono davvero magnetici e poi è sempre una bella favola.

8. STAR WARS - IL RISVEGLIO DELLA FORZA (2015) - Settimo della serie, è uscito in Italia poco prima di Natale e subito ha avuto un successo pazzesco. Con un Harrison Ford ancora in forma smagliante nonostante i 73 anni! Per chi ama la serie, sa che è davvero un’emozione avere l’impressione di essere seduta e sballottata all’interno di un’astronave.

Entrare nella dimensione 3D è quindi un vero divertimento! E pare sia anche salutare… lo sapevate, infatti, che gli spazzolini elettrici più all’avanguardia utilizzano un sistema di pulizia 3D?
Cliccate qui per saperne di più!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

Cinema in 3D

14/03/2016

Sicuramente qualcuno lo vedrò sono curiosa grazie Loredana

Grazia

leo013 08/03/2016

L'importante è che sia un buon film. In famiglia amiamo il cinema e la musica. Il 3D non fa tanto al caso mio perchè essendo miope porto gli occhiali ed è fastidioso metterne sopra un altro. Ho visto Avatar in 3D ed è stato spettacolare.

Basta che sia un buon film

02/03/2016

L'importante è che sia un buon film. In famiglia amiamo il cinema e la musica. Il 3D non fa tanto al caso mio perchè essendo miope porto gli occhiali ed è fastidioso metterne sopra un altro. Ho visto Avatar in 3D ed è stato spettacolare.

Progresso

grazia83 04/02/2016

Di sicuro il progresso ci permette di avere vantaggi che un tempo non sognavamo nemmeno, anche se in alcuni casi mi viene da dire "progresso=regresso".

TRUCCHI BASICI PER UTILIZZARE IL CELLULARE COME I TUOI NIPOTI

Con questi consigli imparerai a prolungare la durata della batteria e perfino a lavorare online! Otteniamo di più dal nostro cellulare e trasformiamoci negli esperti della generazione digitale.

FACEBOOK: LE COSE DA FARE E QUELLE DA EVITARE

Il galateo dei social media che tutti dobbiamo imparare per evitare imbarazzi a noi stessi e agli altri