SMARTPHONE E COVER: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE.

SMARTPHONE E COVER: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE.

Se per caso vi sentite un po' imbranate, non vi preoccupate.

"Smartphone e tablet a 50 all'ora. È un libro prezioso, scritto dall'esperto Nicola De Florio, che può veramente aiutare chi, alla nostra età (!) non fosse capace di destreggiarsi al meglio tra le ultime edizioni di telefoni tuttofare. Prima domanda da porsi infatti: abbiamo veramente bisogno di un telefono professionale, che mandi mail, scatti centinaia di foto e scarichi ogni genere di APP ? Se la risposta è no, rilassiamoci e teniamoci il nostro cellulare vintage a tastiera che peraltro è sicuramente il più comodo per le chiamate (ed è pure di tendenza … lo dice anche Anna Wintour direttore di Vogue America, la temutissima protagonista de “Il Diavolo Veste Prada”…vabbè lei ha gli assistenti che la aiutano).

Se invece vogliamo essere supertecnologiche cerchiamo di orientarci al meglio. Prima domanda: Sistema Android, Microsoft o Apple?
Tutti gli smartphone - non iPhone – comunicano meglio con Windows (vuol dire il pc). iPhone si rapporta meglio con i sistemi Mac della stessa Apple.

Secondo l’utilizzo che dobbiamo farne capiamo anche se vogliamo privilegiare chiamate, foto, mail. Ogni smartphone infatti ha la sua prerogativa. Alcuni hanno fotocamere più sensibili altri no. Alcuni lettere e tastiera ""touch"" più grandi, altri privilegiano i toni vocali.Nella giungla la cosa migliore sarebbe farsi consigliare dai figli, nativi digitali, ma spesso loro non ne hanno voglia e allora tocca far da sé o affidarsi alla professionalità, alla competenza e alla pazienza degli operatori. Fatta l’ardua scelta personalizziamo l'oggetto tecno!

Per l'iPhone c'è solo l'imbarazzo della scelta tra cover dedicate. Le più amate? Lo specchio di Barbie e il cartone di patatine di McDonald's firmate Moschino. In alternativa e per ogni cellulare di ultima generazione, via libera a maculato, zebrato, pois, colori fluo, tenendo ben presente che per noi distratte la cover in gomma è la più efficiente. ""Protegge"" il telefono dalle cadute e noi si sa tendiamo a rispondere anche quando siamo alla cassa del supermercato… e se fossero i figli?"

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

TRUCCHI BASICI PER UTILIZZARE IL CELLULARE COME I TUOI NIPOTI

Con questi consigli imparerai a prolungare la durata della batteria e perfino a lavorare online! Otteniamo di più dal nostro cellulare e trasformiamoci negli esperti della generazione digitale.

FACEBOOK: LE COSE DA FARE E QUELLE DA EVITARE

Il galateo dei social media che tutti dobbiamo imparare per evitare imbarazzi a noi stessi e agli altri