Come pulire l'acciaio inossidabile

Come pulire l'acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile fa bella mostra di sé in molte abitazioni, e dona alla cucina un aspetto professionale. Ma pulirlo senza rovinarlo può rivelarsi una vera sfida.

Come mantenere super pulito l'acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile, come tutti i materiali belli e pregiati, ha bisogno di cure e attenzioni particolari.

Come eliminare antiestetiche macchie e impronte senza graffiarlo?

Pulire l'acciaio inossidabile è facile, se sai come farlo. Bastano due semplici passaggi: pulire e lucidare. Per pulire le superfici esterne degli elettrodomestici in acciaio, usa un panno pulito in microfibra con una miscela di acqua calda e Mastro Lindo Gel Concentrato. Otterrai un'azione pulente talmente efficace contro le macchie di unto che non avrai nemmeno bisogno di strofinare. In mancanza di un panno in microfibra, usa pure una spugnetta, ma evita assolutamente pagliette o altri strumenti di pulizia che non siano specificamente etichettati come ""antigraffio"". Non vorrai certo rovinare le tue superfici in acciaio nel tentativo di pulirle!

Via il calcare

Se il lavello è in acciaio inossidabile, oltre a lavarlo con cura è necessario anche rimuovere i depositi di calcare e cancellare le tracce d'acqua. Il calcare può essere un problema ricorrente, soprattutto se vivi in una zona dove l'acqua è particolarmente dura. Il calcare non è che il risultato della cristallizzazione dei minerali presenti nell'acqua. Più a lungo resta sulle superfici, più si accumula e s'indurisce, e diventa davvero difficile rimuoverlo.

Ciò non significa che tu debba ricorrere a sostanze chimiche aggressive, come ad esempio la candeggina. Tutt'altro! Usandola faresti più male che bene alle tue preziose superfici in acciaio. Viakal Spray è studiato proprio per combattere il calcare più ostinato, senza però aggredire anche le superfici. E lascia una brillantezza che dura a lungo. È sufficiente spruzzare il prodotto sulla superficie interessata e lasciarlo agire per cinque minuti.

A questo punto il calcare sarà dissolto e potrai rimuoverne ogni traccia con un panno, prima di risciacquare con acqua. E voilà! Il tuo acciaio inossidabile ha ritrovato tutto il suo splendore.

Attenzione, Viakal non va utilizzato all'interno di apparecchi quali teiere, bollitori, caffettiere e così via. Per tutte le altre superfici sarà il tuo alleato imbattibile contro il calcare, rimuovendo facilmente anche quello più ostinato.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

TEST RISERVATO SOLO PER LE ESPERTE IN BUCATO

Esperta in bucato? Dimostralo! Sai come fare il bucato perfetto, i diversi tipi di materiali, trucchi e macchie... o no? Con questo test lo scoprirai.

Come prendersi cura del pavimento della cucina

Il pavimento della cucina si sporca. Così è sempre stato, e così sarà sempre. Non c'è modo di sfuggire a questa legge universale. Esistono però vari sistemi sicuri e collaudati per mantenere sempre al meglio il