Pulizie di primavera facili

Pulizie di primavera facili

Ecco alcuni consigli utili per aiutarti a risparmiare tempo quando fai le pulizie di primavera, stanza per stanza. Non tralasciare nulla. Pulisci a fondo tutto quanto. La tua casa te ne sarà grata.

Sistema il frigo

Cominciamo dalla cucina. Il frigorifero. È incredibile quanta roba riesca ad accumularsi lì dentro! Cosa ci fa quel barattolo di salsa hummus dimenticata e scaduta da un anno, là in fondo a destra sul ripiano alto? Chi ce l'avrà messo? Mistero. Ma niente paura: ti aiutiamo noi.

Per prima cosa, getta via tutti i vecchi avanzi, i cibi scaduti e ammuffiti. Ora svuota completamente il frigo e dai una bella pulita a ogni ripiano e scomparto con Mastro Lindo Gel Concentrato. Ti basta versarne una piccola dose sulla spugnetta. Una volta finito, ripassa tutto con un panno bagnato per risciacquare. Rimetti in frigo e sistema in bell'ordine tutto ciò che si può ancora mangiare.

Ora che tutto è ben organizzato, non rischierai più di lasciar ammuffire nulla! Non dimenticare di pulire anche la parte esterna del frigo, insistendo in particolare sulla maniglia. Ed ecco che il tuo frigo è di nuovo a posto, dentro e fuori!

Il letto prima di tutto

Ora spostiamoci in camera da letto. Non basta cambiare le lenzuola: bisogna pulire tutto! Metti in lavatrice tutto ciò che è lavabile: coprimaterasso, coprirete, federe, persino i cuscini. Alcuni tipi di cuscini, esclusi quelli in schiuma, si possono mettere in lavatrice: per accertartene, controlla le istruzioni sull'etichetta. Non è infatti sufficiente lavare solo le federe: a chi verrebbe mai in mente di indossare abiti puliti senza però mai fare una doccia? Le pulizie di primavera vanno fatte bene e a fondo.

Via gli articoli da toilette!

Passiamo al bagno. Toh, guarda: c'è una bottiglia di tonico mezza vuota, abbandonata da oltre un anno. E quanti altri prodotti da bagno e cosmetici se ne stanno lì dimenticati? Getta via qualsiasi prodotto che non usi da tempo. Col tempo l'efficacia dei prodotti diminuisce, e molti saranno probabilmente scaduti. Già che ci sei, controlla anche lo spazzolino da denti. Ha più di tre mesi? Le setole appaiono rovinate? Se sì, è ora di sostituirlo! Nelle pulizie di primavera bisogna essere spietati. Una bella scossa!

Ecco un consiglio che vale per tutta la casa. Raccogli tutti i tappeti, grandi e piccoli. È ora di rimetterli bene in sesto sbattendoli a dovere! Del resto, è probabile che fare le pulizie di primavera ti abbia messo addosso un po' di nervosismo. Portare fuori i tappeti e dargli una vigorosa scrollata sarà un ottimo rimedio antistress! Magari usa anche il battipanni, così sarai certa di aver eliminato ogni traccia di polvere!

Se i tappeti ti servono per proteggere il parquet, perché non dai un'occhiata anche ai nostri consigli su come mantenerlo pulito, lucido e profumato?

Infine, accogli la primavera in casa tua

Comprati qualche bella piantina, e naturalmente scegli dei vasi e portavasi altrettanto belli! Una volta rinvasate le tue nuove piantine, collocane una in ogni ambiente della casa. E già che siamo in tema di fiori, perché non diffondere in tutta la casa anche un fresco profumo?

Usa Ambi Pur Piccoli Spazi nel bagno e in corridoio per neutralizzare i cattivi odori e mantenere profumatissima tutta la casa. Senti che piacevole ventata di freschezza! Ora sì che puoi davvero dire addio all'inverno e dare il benvenuto alla primavera!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

Come prendersi cura del pavimento della cucina

Il pavimento della cucina si sporca. Così è sempre stato, e così sarà sempre. Non c'è modo di sfuggire a questa legge universale. Esistono però vari sistemi sicuri e collaudati per mantenere sempre al meglio il

Come pulire un pavimento in pietra naturale

Sei tra i fortunati che possiedono un elegante pavimento in pietra? Se sì, sai come prendertene cura nel modo giusto? Niente paura: te lo diciamo noi.