4 RICETTE CON LE ZUCCHINE FUORI DAL SOLITO

4 RICETTE CON LE ZUCCHINE FUORI DAL SOLITO

È vero si trovano tutto l’anno, ma adesso sono proprio di stagione! Scopriamo tutto su di loro: le varietà, le virtù e 4 nuovi modi per ricettarle.

Verde scuro o più chiaro, allungate o rotonde. Ormai le zucchine sono sempre disponibili, ma le conosciamo davvero?

Ecco 3 dritte per orientarsi al banco delle verdure:

  1. Crookneck, l’eccentrica

È quella con buccia gialla e con una forma che sembra il collo d’oca. Ha un gusto più dolce, quindi è perfetta per risotti, paste e frittate. Originaria del Messico, ha molte affinità con la zucchina gialla friulana.

  1. Lunga, la più famosa

È la più diffusa. Si presenta con colore verde scuro o con striature più chiare. Le varianti sono tante:: “Striata d’Italia”, “Zucchino di Milano” di color verde pallido; “Zucchino genovese”, allungato con estremità rigonfie; “Cocuzzella di Napoli” di colore verde scuro a striature più chiare. Si possono ricettare in tutti modi: ripiene, grigliate, crude in insalata o come alternativa al pesto di basilico. Insomma fatevi ispirare dalla vostra creatività ed esperienza!

  1. Tonda, da riempire!

Anche in questo caso le fogge sono numerose: “Tonda di Piacenza”, molto scura, “Tonda di Nizza”, più chiara e appiattita alle estremità e “Tonda di Firenze”. Anche questa specie si trova tutto l’anno, questa la stagione migliore per gustarle, soprattutto farcite!

Le proprietà e i benefici (chi l’avrebbe mai detto):

  • il potassio che regola la quantità di liquidi nel corpo;
  • la Vitamina A che favorisce l’abbronzatura e contrasta l’invecchiamento;
  • la Vitamina C e la Vitamina E che proteggono dai radicali liberi;
  • l’Acido Folico che esercita un’efficace azione digestiva.

In poche parole le zucchine hanno proprietà lassative, antinfiammatorie, disintossicanti e anche diuretiche, utili dunque anche per combattere infiammazioni urinarie, insufficiente renali, disfunzioni a livello intestinale, come dissenteria e stipsi. E poi sono poco caloriche! 18 kcal per 100 gr. Oltretutto favoriscono il sonno, rilassano la mente.

Quindi evviva le zucchine che sono così eclettiche da trasformarsi in piatti deliziosi. Sbizzarriamoci allora con qualche ricetta insolita.

 

 

  1. Nidi di zucchine e uovo

Piatto gustoso, leggero, nutriente, da accompagnare con sottili fettine di pane casereccio (meglio se integrale), da “pucciare” nel tuorlo caldo.

Ingredienti per 4 persone

4 zucchine, 4 uova, 1 cucchiaio di dado vegetale in polvere, olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliate le zucchine, lunghe e scure, a julienne, mettetele in una padella con un po’ d’acqua (1 tazzina da caffè) a temperatura ambiente e il cucchiaino di dado vegetale in polvere. Fatele andare a fuoco medio finché sono quasi cotte, ma ancora croccanti. Poi, con un cucchiaio di legno, ricavate in mezzo alle zucchine 4 “buchi” dove inserire le uova, senza farle fuoriuscire dal loro “nido”.

Cuocete finché le uova non avranno il tuorlo leggermente morbido e l’albume cotto (come si fa per l’occhio di bue). Quindi, servite con un filo di olio a crudo e una spolverata di pepe.

  1. Zucchine e carote alla salsa di soia

Piatto semplice da usare come contorno di pesci e carni o per accompagnare il riso bianco, all’orientale. In questo caso le verdure vanno tagliate a cubetti.

Ingredienti per 4 persone

4 carote, 4 zucchine, 1 bicchierino di soia, mezzo bicchiere di acqua.

Preparazione:

Dopo aver lavato le verdure, pelate le carote e tagliatele a strisce non troppo sottili. Tagliate allo stesso modo anche le zucchine, senza sbucciarle. Mettetele, poi, in padella insieme a mezzo bicchiere d’acqua e salsa di soia (circa un bicchierino, aumentare o diminuire secondo il proprio gusto) e cuocete a fuoco medio alto, finché il liquido evapora. Naturalmente le carote, a cottura ultimata, (10 minuti circa) resteranno un po’ più croccanti delle zucchine, ma qui vale il gusto personale. Se preferite una consistenza più morbida, dovete mettere in padella le carote nell’acqua qualche manicata di minuti prima di aggiungere le zucchine.

  1. Tartare con tris di zucchine, salmone e pomodorini

Un piatto fresco e originale che combina delicatezza ma anche tanto gusto. Proponetelo per una cena come piatto unico o servitelo come antipasto e preparatevi ai complimenti!

Ingredienti per 4 persone

2 zucchine, 500 gr di pomodorini c, 400 gr di salmone,!/2 succo di limone, 4 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaino di sale, erba cipollina q.b.

Preparazione:

Lavate le verdure, poi dopo averle private delle 2 estremità, grattugiate le zucchine molto sottili e lasciatele scolare perché perdano la loro acqua. A questo punto tagliate a cubetti i pomodorini e lasciate scolare anche questi. Nel frattempo affettate in strisce sottili il salmone e mettetelo a macerare con il mezzo succo di limone. Condite con sale e limone le zucchine, poi adagiate su un piatte un coppapasta e depositatevi 2 e 3 cucchiai di zucchine. Premete, adagiatevi su le fettine di salmone e per ultimo i cubetti di pomodoro precedentemente conditi con olio e sale. Completate con qualche filo di erba cipollina. Realizzate altre tartare con lo steso procedimento e poi ponete tutto in frigo fino al momento di servire.

  1. Zucchine feta e pomodori al forno

Ingredienti per 4 persone

600 gr di zucchine, 5 pomodori, 100 gr di feta, olio evo, sale e menta e timo q.b.

Preparazione:

Lavate le verdure, asciugatele e poi dividete le zucchine per metà e da ognuna ricavatene delle fette sottili. Affettate anche i pomodori e intanto mettete una griglia sul fuoco. Spennellate le zucchine e i pomodori con olio di oliva e poi grigliatele. Preriscaldate il forno a 200° gr, prendete una pirofila, ungetela con l’olio e depositatevi prima le zucchine, poi i pomodori, salate e concludete con la feta tagliata a tocchetti sottili. Aggiungete un filo d’olio, ancora un pizzico di sale e qualche foglia di menta e timo. Infornate e cuocete per circa 20/30 minuti finché le zucchine non saranno tenere. Servite accompagnando il piatto con fette di pane integrale.

 

E voi come le preparate? Condividete qui sotto le vostre ricette!

 

Potrebbe interessarti anche:

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

W le zucchine

24/10/2017

In famiglia piacciono in tutti modi, dalla frittata alla torta salata, dal risotto con la curcuma ecc. Proverò anche queste ricette,

verdure like

14/11/2016

e sempre piacevole sapere quanta gente da importanza alle verdure!

W le zucchine

grazia83 09/07/2016

Grazie per le informazioni e le ricette le proverò sicuramente amo le zucchine e mi fà piacere sapere che offrono molte qualità

Zucchine

marisa.70.averara 01/07/2016

Adoro le zucchine per la loro versatilità e nutrizione. Avendo l'orto sono anche biologiche.In questo periodo per me è come fare la cura delle zucchine. Grazie a Dio vengono ancora bene nonostante le bizze del tempo.

CIBI INSOLITI E GUSTOSI DA CUOCERE SUL BARBECUE

Come rendere originali i tuoi pranzi all’aperto? Oltre ai soliti classici, griglia cibi inaspettati: saranno una gustosa sorpresa per tutti!

INSALATE GUSTOSE? ECCO GLI INGREDIENTI DAL MONDO

Sono alla base di una dieta sana ma spesso le insalate hanno sempre lo stesso aspetto e sapore. Ecco come renderle più sfiziose

AZ 3D White Luxe

Rimuove il 90% delle macchie in 5 giorni