3 DONNE, 3 STORIE, 3 PASSIONI

3 DONNE, 3 STORIE, 3 PASSIONI

Non è mai troppo tardi per provare qualcosa di nuovo, né esistono i momenti "non opportuni", e questi 3 casi ce lo dimostrano!

 

Non è mai troppo tardi per provare qualcosa di nuovo, né esistono i momenti “non opportuni”, e questi 3 casi ce lo dimostrano!

Se hai bisogno di una spintarella, eccola qua! Non vale la pena lasciare che la paura ci porti a sacrificare ciò che realmente desideriamo. Leggi queste tre storie e troverai l’ispirazione!

 

“Imparare a navigare mi ha aiutata a superare il divorzio”. Carolina, 56 anni.

 

“Come coppia, avevamo sempre parlato d’imparare a navigare insieme e di girare le isole greche in barca, ma ovviamente... Non è mai successo. Quando abbiamo divorziato, dopo 33 anni di vita insieme, ho pensato che, se non imparavo a navigare in quel momento, questo sarebbe stato un altro dei miei sogni sfumati col nostro matrimonio. Volevo dimostrare a me stessa che potevo fare queste cose per conto mio; così, ho cercato su Google ed ho scoperto che vicino a casa mia offrivano un corso per principianti, al quale mi sono iscritta subito. Quando sono arrivata, avevano tutti meno di 25 anni, a parte me ed un signore di mezza età; al che ho pensato: “Cosa sto facendo io qui?”, ma poi mi son resa conto che l’età non conta: io ero lì a fare qualcosa che mi appassionava e quindi mi son detta “Perché fermarmi? Andiamo avanti!”. Adesso ho il livello 1, oltre a due qualifiche di navigazione. Non direi di essere un’esperta, ma... Quando hai fatto parte di una relazione per tutta la vita adulta, queste cose ti aiutano a renderti conto che puoi realizzare i tuoi sogni per conto tuo; bisogna solo lavorare sodo ed essere coraggiosi. Da quando ho cominciato a navigare, ho avuto anche il coraggio di nuotare in acque profonde e adesso sto prendendo in considerazione di scalare la montagna più alta d’Italia

 

Consiglio

Se ti stai cimentando in uno sport nuovo, assicurati di avere tutto ciò di cui hai bisogno, così ti sentirai più sicura, con tutto sotto controllo; chiedi consiglio a qualcuno che ci abbia già provato e compra il kit adeguato. E non dimenticarti delle piccole cose, come indossare biancheria intima comoda, e, se porti una protesi dentale, prova Kukident: il suo potere adesivo è 10 volte più forte!

 

 

“Son passata dall’essere ricercatrice di mercato ad allevatrice di struzzi”. Angela, 56 anni.

 

“Ho cominciato a lavorare in una compagnia di ricerche di mercato nel 1986. Fino al 2014 mi sono occupata degli affari dei grandi clienti internazionali, ho gestito grandi team e sono cresciuta all’interno dell'azienda; ma sapevo che era l’ora di provare qualcosa di diverso... Avevo 30 anni d'esperienza e cominciavo a sentirmi bloccata, statica. Per questo, ho deciso di voler provare qualcosa di nuovo e, nel caso in cui non avesse funzionato, potevo sempre tornare indietro! Io e mio marito ci siamo sposati nel 2013; lui aveva (ed ha) un’azienda tutta sua, un qualcosa di diverso dal solito: un allevamento di struzzi! Per un paio d’anni ho continuato col mio vecchio lavoro, aiutandolo solamente durante i week-end nelle fiere in cui vendeva carne; io m’incaricavo di alcune vendite e dei documenti. Alla fine, ho deciso di allontanarmi dal mio lavoro (ben remunerato, con una pensione assicurata e tutti i vantaggi del far parte di una grande azienda), per andare a lavorare nell’allevamento, in cui ogni giorno è diverso dall’altro ed il lavoro cambia in base all’epoca dell’anno.

Elaboriamo la carne e produciamo salsicce ed hamburger e, in estate, partecipiamo a mercati e spettacoli; alla gente piace farci sapere cosa ne pensa. Quando lavori in una grande organizzazione, non riesci ad ottenere questo tipo di feedback e, in amministrazione, sei coinvolto solamente nell’ultimo 5% di un progetto, mentre qui sono coinvolta al 100% nella produzione. Mio marito pensava che c’avrei messo un annetto a tornare di nuovo a qualche lavoro di consulenza, ma in realtà non ne ho mai sentito la necessità. Man mano che passano gli anni, arriva il momento di cominciare a pensare a noi stesse.”

 

“Ho trovato la felicità preparando la colazione”. Susanna, 55 anni.

 

“Da giovane, il mio sogno era gestire un B&B (Bed & Breakfast); ho sempre pensato che sarebbe stata una buona idea, ma non ho mai creduto di poterci riuscire. Ho sempre lavorato per grandi aziende e, negli ultimi tre anni, ero stata assistente presso la stazione dei treni della mia città, Pescara. Si trattava di un ruolo di assistenza al cliente, ma non ho mai avuto il potere di cambiare nulla e, in realtà, non avevo la pazienza per trattare con gli adolescenti problematici che passavano il tempo in stazione... Quando ho compiuto 55 anni, mi son resa conto che dovevo fare qualcosa di diverso. Per fortuna, un amico mi ha parlato dell’opportunità di comprare una pensioncina che era in vendita e... Mi sono buttata! La casa ha quattro camere e, ogni giorno, io preparo la colazione e faccio di tutto, dal preparare le uova alla coque fino al servizio in camera. All’inizio è stata un po’ dura, perché non avevo mai fatto nulla di simile prima, ed ho dovuto imparare velocemente a gestire le carte di credito, i social network ed il sito web. Il primo giorno mi son addirittura resa conto che non sapevo neanche come si accendesse il forno! Ma ora che mi sono adattata, riesco a godermi questa scelta che ho fatto e son molto contenta di aver accettato la sfida. E non ho più incubi sulle uova in camicia troppo cotte!”.

 

Cosa ne pensi di queste storie? Sei anche tu una di queste donne? Se hai un sogno ancora da realizzare, raccontacelo e buttati! La vita bisogna viverla!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

“SOFIA, LA VITA PUÒ NON ESSERE FASHION”

Scopri la storia di Sofia, una delle tante donne che soffrono in silenzio, sopportando maltrattamenti difficili da credere proprio dalla persona che amavano e di cui si fidavano.

RIENTRA IN SINTONIA CON IL TUO PARTNER, È ORA DI INNAMORARSI DI NUOVO

Torna ad accendere la scintilla con il tuo partner seguendo i nostri consigli. Sono idee semplici e divertenti che faranno in modo che passiate del tempo assieme, riscoprendo e iniziando una nuova e