COME CAMBIA LA VITA QUANDO I FIGLI SE NE VANNO

COME CAMBIA LA VITA QUANDO I FIGLI SE NE VANNO

Non si può negare che vedere il nido vuoto susciti un po’ di tristezza; se non ne sentissimo nostalgia, non saremmo umane! Ma tu ed io sappiamo che i giovani hanno bisogno della propria indipendenza, così noi abbiamo bisogno del nostro spazio.

Ti proponiamo alcuni pensieri positivi che ti aiuteranno a godere di questo momento nel quale torni ad essere la regina della casa.

1. Finalmente puoi comprare il divano bianco!

Così come dei cuscini bianchi ed una di quelle coperte così carine in similpelle, anch’essa bianca. E chi dice bianco, dice grigio, o crema, o carne. Adesso sai che rimarrà tutto pulito per più di cinque minuti. Facci un pensierino e ricordati di tutti quegli oggetti di decorazione che hai sempre voluto avere; se c’è un momento per regalarti un capriccio e rinnovare un po’ casa tua, è adesso!

2. La pulizia si riduce da ore a minuti
Finalmente puoi dire addio senza rimorsi a quella sensazione di “pulizie infinite” che ti ha accompagnato tutta la vita: quel “non smetto di pulire eppure continua ad essere tutto sporco”. Addio alle orme di fango sul pavimento, addio alle stanze polverose, addio alle pulizie quotidiane; al limite, una passata con l’aspirapolvere e via!

E poi, Swiffer può rendere il lavoro ancor più semplice. La scopa cattura-polvere Swiffer Dry Starter Kit è perfetta per pulire i pavimenti in un paio di minuti, ed il piumino con manico allungabile Swiffer Duster Starter Kit arriva in ogni angolo, per quanto alto sia. Inoltre, è progettato con una tecnologia intelligente per catturare ed eliminare fino a tre volte più allergeni, rispetto ad un comune piumino. Se non l’hai ancora provato, provalo! Per quanto mi riguarda, mi ha aiutata un sacco!

3. La cucina è un’altra, ed è pulita!
Prima, pulire la cucina poteva occuparti tutta la giornata, perché, dopo soli cinque minuti, ricomparivano tazze, piatti sporchi e briciole di pane sul piano di lavoro... Adesso, a meno che non ci siano i folletti, è più probabile che, una volta finito di pulire, tutto rimanga immacolato così come lo lasci, senza che ci passi poi un tornado.

4. C’è latte in frigo e carta igienica in bagno!
Non sostituirli quando finiscono, è un classico dei nostri figli, no? Quel piccolo dettaglio che adesso ti fa sorridere, in certe occasioni non ti faceva tanto piacere; ora, invece, sai che il fatto di potersi bere un caffellatte al mattino è una responsabilità di voi che siete rimasti a casa.

E tu, cos’altro hai notato, adesso che i tuoi figli se ne sono andati? Condividi nei commenti la tua esperienza su come ha cambiato casa tua!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

solitudine

08/05/2018

Le mie figlie sono entrambe fuori di casa ed anche mio marito non c'è più per cui mi barcameno alla meglio. Diversamente non può essere !

Malinconia

09/04/2018

Questo è il 3° anno che mia figlia che è anche l'unica figlia che ho è a Bologna all'Università, io penso che una mamma non si rassegna mai al distacco .... la casa vuota e silenziosa improvvisamente diventa troppo grande e troppo ordinata, niente musica a palla, niente amiche del cuore, niente TV sempre accesa, niente vestiti da lavare, niente luci sempre accese, niente litigi .... mi manca da morire ....

Ho sofferto molto

27/11/2017

ormai sono quasi 2 anni che il mio secondo figlio è andato via, ma ancora non mi abituo..la casa è vuota!! ho sofferto tanto, ero intrattabile, il mio cuore non accettava quella decisione, ma per fortuna la testa mi diceva che era una cosa giusta! :-) Ci ha messo un pò la razionalità ad essere più forte delle emozioni, ed ora va meglio. Forse non voglio accettare che, se loro sono adulti, io lo sono molto di più??! grazie.

tutto vero ma

ernesto 27/11/2017

la casa è vuota !!!!!!.:(

MALINCONIA

24/11/2017

UN PO' DI MALINCONIA.... COMUNQUE LA LAVATRICE NON E' PIU' ATTIVA QUOTIDIANAMENTE COME PRIMA. LE LUCI NON SONO TUTTE ACCESE...

I 7 REGALI CHE FANNO PIÙ PIACERE A UNA MADRE

Ecco una lista dei regali “più apprezzati”, di quelli che ci fanno più piacere e che ricordiamo con più affetto. Magari ti possono servire d’ispirazione!

FOTO E FAI-DA-TE: I MIGLIORI RICORDI, SEMPRE CON TE!

Fa’ sì che i tuoi ricordi più belli perdurino per sempre con queste idee fai-da-te, che ti aiuteranno a conservare le foto in modo originale.