IL CALCARE CHE EFFETTI HA SULLA NOSTRA VITA?

IL CALCARE CHE EFFETTI HA SULLA NOSTRA VITA?

Intervista a Elio Estevez, Responsabile della Comunicazione Scientifica Sud Europa di P&G.

L’arrivo della primavera fa sempre rima anche con grandi pulizie. E tra le tante cose da fare sicuramente, come in ogni stagione, chi ci dà un gran da fare è sempre il calcare. Soprattutto per la sua innata capacità di fare capolino poco tempo dopo che ce ne siamo sbarazzate. Ma si sa, dove c’è acqua c’è calcare, anche in quella che usiamo per bere, lavarci, cucinare. A pensarci bene viene spontaneo chiederci: ma avrà qualche effetto sulla salute, sulla nostra vita e come fare per proteggerci o sbarazzarcene? Ecco perché abbiamo fatto qualche domanda a un vero esperto, Elio Estevez, Responsabile della Comunicazione Scientifica Sud Europa di P&G.

Sembrerà banale, ma ci spiega cos’è il calcare?

Il calcare è una sostanza dura, bianca e gessosa, che si deposita sulle superfici quando l’acqua evapora. Se si agisce subito, è facile da rimuovere anche se tornerà a riformarsi velocemente ogni qualvolta l’acqua si deposita nello stesso punto. Il mix di questa patina con depositi di sporco (per esempio gli oli contenuti nel bagnoschiuma) fa assumere al calcare diverse forme e sfumature giallognole. Le superfici più esposte sono bagno e cucina.

C’è una relazione tra durezza dell’acqua e calcare?

Sì, l’acqua corrente contiene naturalmente minerali diluiti, come il bicarbonato di calcio e il carbonato di magnesio. Questi elementi ne determinano la durezza: più l’acqua è dura maggiori sono i depositi di calcare. Per un processo chimico naturale, l’acqua tende infatti a lasciare, una volta asciugata, depositi solidi sulle superfici, la cui struttura, il calcare appunto, è molto difficile da togliere, soprattutto se si lascia accumulare nel tempo.

C’è qualche test che si può fare a casa per sapere quanto è dura l’acqua?

Provate a prendere una bottiglia con un tappo. Riempitela per un terzo con acqua del rubinetto, aggiungete qualche goccia di sapone liquido (meglio se trasparente) e scuotete vigorosamente per alcuni secondi. Se ci sono poche bolle ed è minima la densità della schiuma, l’acqua è dura! Se invece la schiuma è ricca, con tante bolle, e l’acqua sul fondo della bottiglia è chiara, allora l’acqua è dolce.

Che effetti sulla nostra salute?

Capita spesso di chiedersi se l’acqua potabile che contiene calcare può nuocere alla salute. La risposta è no! È provato che piccole quantità di calcare non hanno ripercussioni negative sull’organismo. Al contrario, la maggior parte delle acque minerali presenti sul mercato contengono minerali come calcio e magnesio, benefici per la salute, nel giusto equilibrio per aiutare il corpo a restare sano. D’altra parte però il calcare può seccare la pelle.

Come si può rimuovere il calcare anche dalle superfici delicate?

Il calcare può davvero mettere a repentaglio la funzionalità e l’aspetto della tua casa. Per esempio crea problemi alla lavatrice, accorcia la vita delle apparecchiature elettriche, lascia tracce bianche su diverse superfici della casa, dal bagno alla cucina compresi i bicchieri e l’argenteria. Viakal rimuove in maniera efficace i depositi lasciati dall’acqua dura e dissolve il calcare. È molto efficace anche nelle aree con acqua molto dura. Viakal contiene una speciale tecnologia che aiuta a prevenire i depositi d’acqua e la formazione del calcare sulle superfici di ceramica. Grazie, infatti, a questa formulazione crea una pellicola idrorepellente che aiuta l’acqua a scorrere via facilmente dalle superfici. Grazie alla sua tecnologia unica a base di polimeri previene la formazione dei segni dovuti ai depositi d’acqua, lasciando il bagno e le pareti della doccia igienicamente pulite e brillanti fino a tre volte* più a lungo. Può essere utilizzato su tutte le superfici di cucina e bagno, incluse quelle cromate, la porcellana, la ceramica e il PVC. Bisogna invece evitare di usarlo su superfici come metalli smaltati, pareti doccia in vetro decorato, superfici in marmo, bollitori e apparecchi elettrici danneggiati.

Quando si acquista un prodotto per eliminare il calcare, a cosa bisogna porre attenzione?

Consiglio un prodotto come Viakal che non solo elimina il calcare in maniera efficace, ma protegge anche le vostre superfici più a lungo prevenendo il ritorno del calcare, dando al vostro bagno e cucina una nuova brillantezza.

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

PRIMAVERA, TEMPO DI MUTA

Avere un cucciolo in casa è stupendo ma in primavera la muta può essere un problema. Ecco una guida per godersi Fido e Micio anche in questa stagione

VERNICI COLORATE, LE ULTIME TENDENZE PRIMAVERILI

È arrivato il momento di dare alla tua casa un tocco luminoso e primaverile con una mano di vernice nuova.

Swiffer Dry Starter Kit

Cattura 3 volte di più* peli, capelli e polvere