TRUCCHI PER PULIRE ZONE COMPLICATE

TRUCCHI PER PULIRE ZONE COMPLICATE

Non c’è bisogno di spezzarsi la schiena quando bisogna spolverare o rimuovere lo sporco da posti scomodi. Qui troverai alcune idee intelligenti per affrontare i lavori più complicati e le zone più difficili, in modo efficiente e sicuro.

Spesso evitiamo di pulire quelle zone in cui si accumula sporco e che sono così difficili da raggiungere... e stanno dappertutto in casa! Non preoccuparti, abbiamo raccolto alcune idee per i momenti in cui ti vedi obbligata ad affrontarle. Ci rendiamo conto che si tratta di un lavoro difficile, però tranquilla, insieme manterremo la tua casa brillante e pulita.

Tende

Pulire le stecche sporche delle tende alla veneziana non è solo noioso, ma si trasforma anche in una lotta per arrivare più in alto senza rischiare di farsi male o cadere. Elimina il grosso della polvere con la bocchetta larga dell’aspirapolvere e poi passa il mocio cattura polvere di Swiffer con il suo manico estendibile, che cattura polvere e sporco tre volte più efficacemente rispetto agli altri piumini. Inoltre, si allunga moltissimo per eliminare lo sporco persistente, anche negli angoli più nascosti.

Corsie delle vetrate della doccia

Il piatto doccia e le corsie dove scorrono le vetrate della porta della doccia hanno bisogno di uno sforzo extra per togliere tutti i residui di sapone, balsamo, altri prodotti o residui di capelli. Rimuovili bene con Mastro Lindo Concentrato che aggredirà lo sporco in modo rapido ed efficace.

Dietro al WC

Questo compito diventa più sgradevole quanto più tempo aspetti tra una pulizia e l’altra, quindi ricordati di strofinare bene dietro al wc ogni volta che pulisci il resto del bagno. Usa uno spazzolino o uno strofinaccio con acqua e sapone, questo faciliterà il raggiungimento di quelle zone più difficili proprio dietro alla cassetta dello scarico del wc. Termina con una pulizia finale del bagno con un panno Swiffer per lasciarlo impeccabile.

Termosifoni

Non solo è difficile, ma è anche noioso pulire tra ogni fessura del termosifone. Risolvi rapidamente questo problema utilizzando un righello lungo con un panno o un asciugamano e riuscirai ad accedere facilmente in questi spazietti tanto stretti.

Climatizzatore a soffitto

Non c’è bisogno di diventare contorsionista per pulire il climatizzatore a soffitto. Se non ti crea problemi salire su una scala (chiedi aiuto a qualcuno che ti regga e ti mantenga stabile la scala), pulisci ogni ala con una federa, tenendola chiusa per rimuovere la polvere e non farla cadere a terra. Non c’è nessuno che possa aiutarti con la scala? Non c’è problema, ricorri al tuo Swiffer con manico estendibile, è perfetto per rimuovere la polvere in luoghi alti.

Lampadari

Tutti vogliamo una sala brillante e splendente durante tutto l’anno, senza tracce di polvere e ragnatele, che tendono a formarsi soprattuto sui lampadari. Se i soffitti della tua casa sono sufficientemente bassi, puoi utilizzare il tubo flessibile dell’aspirapolvere, ma ricordati di Swiffer, ti aiuterà a eliminare ogni traccia di polvere da soffitti, cornici o lampadari, senza sforzarti troppo. È anche molto utile per i paralumi delle lampade da tavolo e per le persiane.

Dietro al frigorifero

L’accumulo di polvere nella parte posteriore del frigorifero può ridurre la sua efficienza. Posiziona un pezzo di cartone piuttosto grande davanti al frigorifero per proteggere il pavimento, poi pulisci la zona con un panno umido prima di riposizionare il frigorifero nuovamente al suo posto.

Parte superiore di scaffali e armadi

Solo perché non si vede, non significa che la polvere e lo sporco non si depositino. E se la lasci per troppo tempo, la polvere formerà uno strato perenne e appiccicaticcio che sarà molto più difficile da eliminare. Sali sopra a uno sgabello e pulisci con una spugna umida e un po’ di pulitore concentrato Mastro Lindo, che è due volte più efficace nelle pulizie rispetto agli altri detersivi. Per concludere, asciuga con uno straccio asciutto.

Rubinetti

Devi prevenire soprattutto la comparsa di muffa e batteri negli angoli e nelle fessure dei rubinetti. Questo si può ottenere facilmente con l’aiuto di un vecchio spazzolino da denti. Strofinando bene tutta la zona di tanto in tanto solo con acqua tiepida e sapone, vedrai che si manterrà pulito. Se vuoi farlo in minor tempo ma più efficacemente, aggiungi un po’ di pulitore concentrato Mastro Lindo.

Hai altri consigli pratici per pulire posti irraggiungibili? Ti preghiamo di farci sapere quali sono! Li stiamo aspettando per aggiungerli alla nostra lista.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

ottimi consigli

Nina 19/02/2018

Questi si che sono ottimi consigli per migliorare la pulizia in casa grazie

Davanzali più puliti

Theresa 16/02/2018

Ho avuto una idea molto imitata nel mio condominio. Dato che vi sono molti volatili nella zona che sporcano i davanzali rendendo faticosissima e spiacevole la pulizia, ho pensato di ricoprire il davanzale del bagno, molto bersagliato perchè dà su un cortile interno, con un pezzo di cellophane trasparente ritagliato a misura e fissato con un po' di nastro adesivo. Quando si sporca abbastanza, lo raccolgo con cura e lo butto,per poi pulire il davanzale rinnovandolo con un nuovo foglio: prodigioso!

swiffer

Antonietta 05/02/2018

è un prodotto che usiamo tutti in famigli e che io trovo molto efficiente e utile

SUA MAESTÀ, IL GATTO!

Quando lo scrittore Robert Anson Heinlein scrisse “Le donne e i gatti faranno ciò che vogliono. Gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi e abituarsi all’idea” di certo affermò una verità inconfutabile.

6 DOMANDE DA FARSI PRIMA DI PRENDERE UN ANIMALE

Quando i tuoi figli traslocano, un nuovo compagno può aiutarti a farti sentire piena di vita; tuttavia, non impegnarti prima di averci pensato bene!

Swiffer Dry Starter Kit

Cattura 3 volte di più* peli, capelli e polvere