HAI UN CANE? ECCO LA TUA CHECKLIST PER LE PULIZIE

responsive

È il tuo migliore amico e non importa se lascia peli o tracce di fango in giro! Liberatene con i consigli di Swiffer e goditi il bello della vostra amicizia!


Tra peli canini e impronte fangose, avere un cane e garantire alla tua casa l’aspetto che ti piace può essere una bella sfida. Ma non disperare: con la nostra guida per scovare i posti preferiti dai germi, e qualche consiglio veloce per pulire, il caos di Fido sarà ridotto al minimo e divertimento e allegria saranno sempre al massimo!

5 buoni motivi per avere un cucciolo

Vai alla fonte

Inizia proprio da lui e assicurati che il tuo amico sia “immacolato”. Sebbene il rischio di prendere una malattia dai cani sia molto basso, il pelo porta in casa diverse tipologie di batteri, per non parlare di quello che si trascinano dietro in fango, sporcizia e cattivi odori. Fai al tuo pelosetto un bagnetto al mese affinché i grandi spazi aperti non diventino parte dei tuoi lindi e adorati spazi coperti! Però non esagerare coi lavaggi, altrimenti priverai il pelo dei suoi olii naturali. Usa un asciugamano e una bacinella con acqua calda per togliere eventualmente le macchie qua e là sul pelo oppure immergi le zampette in acqua per pulirle dopo una passeggiata.

La questione dei peli

Uno dei principali problemi degli animali domestici sono i peli che si lasciano dietro. Mentre alcune razze non ne perdono molto durante la muta, molte altre lasceranno in giro veri e propri grovigli che si moltiplicheranno a vista d’occhio. Bastano una toeletta e un lavaggio regolari per limitarne la quantità. Assicurati anche che  il tuo amico abbia una brandina o una coperta (ovviamente da scuotere e lavare regolarmente) per dormire, così conterrai l’accumulo in un solo posto.

E per i pavimenti? L’aspirapolvere  non ti aiuta perché potrebbe spaventarlo, mentre la scopa non riesce a intrappolarli tutti. Quante volte infatti ti sarà successo di essere a pochi centimetri dal cestino con la paletta in mano e vedere peli e polvere volare via! Che disdetta e che perdita di tempo soprattutto ora che con le belle giornate tu e il tuo amico amate stare fuori!

Hai mai provato l’effetto Swiffer? La scopa, grazie al suo panno elettrostatico, non sposta peli, polvere e capelli ma li attrae al panno e li blocca, arrivando così a intrappolarli  3 volte di più di una scopa tradizionale.  E per le librerie,  i mobili e le mensole affidati a Swiffer Duster XXL! Pensa, si allunga fino alle superfici più in altro, si piega e si infila fra gli angoli più stretti e arriva a catturare 3 volte di più peli, capelli e polvere del pumino tradizionale. Così potrai pulire angoli della casa che mai avresti immaginato.

Gli incidenti capitano

Impronte di fango, ciotole rovesciate, per non parlare dell’incidente occasionale quando imparano a fare i bisogni fuori: il caos regna. Usa un detergente multi specifico come Mastro Lindo Gel Concentrato.

Cibo per la mente

Lo sapevi che, secondo alcune ricerche, le ciotole degli animali sono il quarto posto in casa per maggiore accumulo di germi? Lavale ogni giorno con acqua calda insaponata e non dimenticare di disinfettarle a fondo una volta a settimana.

Un soffio d’aria fresca

Per quanto il tuo amico a quattro zampe possa essere pulito, a volte quell’odore “canino” in casa è inevitabile. Puoi aggiungere una ventata extra di fragranza con un diffusore Ambi Pur, posizionandolo dove ce n’è più bisogno.

Giocare coi germi

Nel vai e vieni dal pavimento alla sua bocca, i giochi del tuo cane sono un terreno fertile per microbi e batteri. Se sono in plastica o in gomma, lavali in acqua calda insaponata e lasciali asciugare per bene. Quelli in corda e i peluche possono essere disinfettati con un giro di lavatrice o, se del caso, sciacquati e passati in microonde per un minuto.

5 attività per stare in forma con il tuo cane

Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

COME RENDERE PIÙ SEMPLICI LE PULIZIE DI PRIMAVERA

Prima di stilare la lista delle pulizie di primavera, aspetta di leggere i nostri consigli su come semplificarle.

8 SEMPLICI MODI PER DAR LUCE ALLA CASA

Anche se le giornate si allungano, in questo periodo dell’anno le nostre case possono ancora sembrare fredde e buie. Ecco come far entrare in casa la luce!