6 MUST-HAVE CHE FANNO PRIMAVERA

6 MUST-HAVE CHE FANNO PRIMAVERA

Scopri le tendenze di primavera che ci aiutano a ringiovanire e ad essere all’ultima moda (indipendentemente da taglia, forma fisica o età). Eccole!

 

Ci siamo passate tutte: ti innamori di quel meraviglioso capo visto online, in una rivista 

o in una vetrina e decidi di prenderlo. Per poi accorgerti, una volta davanti allo specchio, che non è adatto per la tua forma fisica! Si sa, molte delle tendenze stagionali sono rivolte a teenagers, ma ciò non vuol dire che le donne della nostra età debbano sentirsi intrappolate in uno stile sempre uguale. Scopriamo i trend primaverili che sono sempre dei “classici” che ci stanno bene addosso. 

1. BALLERINE

Troppo presto per i sandali? È il momento di sfoggiare un paio di semplici ballerine. Questa primavera puoi scegliere tra un’infinità di colori, classiche e chic, perfette su tutto. Le nostre preferite? Colori pastello e metallizzato: giallo, rosa e verde ma anche oro e argento.

2. T-SHIRT A RIGHE

Per le più esili, perfette le t-shirt infilate nei jeans, mentre chi ha un seno più prosperoso deve scegliere gli scolli a V evitando disegni o scritte. 

3. IL PROFUMO DI PRIMAVERA ADDOSSO

Un tocco di Lenor Ammorbidente Concentrato aiuta i tuoi capi a mantenersi freschi e impeccabili a lungo. Rispetto all’ammorbidente diluito dona una tripla freschezza* in ogni goccia. E lascia freschi e profumati i tessuti fino a sette giorni, dando loro una morbidezza inconfondibile. Prova Lenor Risveglio Primaverile, dai sentori delicati di una rigogliosa radura fiorita. O se preferisci note sensuali sui tuoi capi scegli Lenor Concentrato Oro e Vaniglia.

4. GONNA LONGUETTE DAI COLORI SGARGIANTI

È un’alternativa primaverile elegante e adatta alle donne della nostra età. Quelle svasate e colorate stanno bene a tutte: abbinate a una semplice t-shirt per un look rilassato o valorizzate da una camicia dal taglio essenziale e un paio di tacchi, se si vuole sfoggiare uno stile impeccabile da mattina a sera.

5. PANTALONI KAKI

I pantaloni kaki stanno sempre bene: abbinati a scarpe da ginnastica  o ballerine sono perfetti  per le donne alte, mentre per quelle esili sono perfetti se indossati con una cintura che valorizza la vita. Indossali con t-shirt bianca e giacca, oppure con una canotta o un maglioncino per il weekend. 

6. TRENCH

I trench fanno subito primavera e cadono a pennello su qualunque fisico. Ora vanno di moda le fibbie importanti, adatte alle donne alte poiché spezzano la lunghezza; i trench sopra il ginocchio invece sono perfetti sulle gonne e sulle donne più minute. Per un look più casual, il trench è perfetto con un paio di francesine basse. Se poi vuoi sentirti più audace, scegline uno di un colore più acceso: per un perfetto stile primaverile. 

Che te ne pare di queste idee? C’è qualche altro capo d’abbigliamento che aggiungeresti alla lista? Raccontacelo e condividi con noi i tuoi vestiti di base per la primavera!

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

Primavera

10/04/2018

Dopo un lunghissimo inverno non vedo l'ora di indossare capi leggeri.....

abbigliamento sportivo casual

09/04/2018

Io vesto quasi sempre in jeans e quindi prediligo abbigliamento sportivo casual ma con abbinamenti giusti, mi sapreste dare qualche indicazione ulteriore sulla moda primaverile di quest'anno? Grazie

Ballerine si

09/04/2018

Ci sono donne che sono splendide anche con le ballerine e......incredibile ma vero, gli uomini le guardano pure. Anche se hanno più di 50 anni...

le BALLERINE MAI

09/04/2018

PROPRIO oggi ho fatto ordine nel mio armadio e ho messo da parte delle camicie di mia figlia che non mette più , le modificherò accorciando le maniche e togliendo il collo darò uno stile più dinamico e personale . Per quanto riguarda le scarpe ballerine sono davvero MORTIFICANTI io uso solo tacchi

Outfit troppo classici

09/04/2018

Sinceramente trovo gli outfit che proponete decisamente classici. Io ho 53 anni ma non mi vesto certamente cosi'. Non disdegno i cuissard (le gambe lo consentono), gli abiti al ginocchio e i tailleur pantaloni. Quanto alle ballerine le trovo davvero mortificanti, a meno che una non superi il metro e 70 di altezza. Avere 50 anni non vuol dire adottare uno stile classico a tutti i costi. Se il fisico lo consente, nulla è precluso a priori.

I SEGRETI PER ORGANIZZARE IL MATRIMONIO DELL'ANNO

Suonano le campane a festa! Prendi nota dei dettagli che funzionano meglio (e di quelli che è meglio evitare) per una celebrazione di questo tipo.

IDEE PER DAR NUOVA VITA AI VESTITI "VECCHI"

Tutti abbiamo almeno una borsa piena di vestiti ed accessori dimenticati in soffitta da anni (o da decenni!). Scopriamo insieme cosa ne possiamo fare.