COME FARE COSTUMI DI CARNEVALE PER BAMBINI (CON VESTITI COMUNI)

COME FARE COSTUMI DI CARNEVALE PER BAMBINI (CON VESTITI COMUNI)

Per i più piccoli mettere sempre lo stesso costume non è divertente... tu, nonna dovresti saperlo meglio di chiunque altro: "è noioso travestirsi ogni anno allo stesso modo". Ecco perché qui ti spiegheremo (da nonna a nonna) come fare un costume col 90% di vestiti normali.

Per i più piccoli mettere sempre lo stesso costume non è divertente... tu nonna dovresti saperlo meglio di chiunque altro: "è noioso travestirsi ogni anno sempre uguali". Inoltre, nessuno è più creativo di te, più abile di te e nessuno riesce a fare qualcosa meglio di te, vero nonna? Per questo, e perché sappiamo che ci sono cose, come i costumi, che sempre ricadono su di te, ti spieghiamo come fare un costume col 90% di vestiti normali!

Come fare un costume originale

Se ti sei innamorata di un costume che hai visto in un negozio o su internet, nessun problema, compralo! Ma non dimenticare che è una gran soddisfazione fare ai tuoi nipoti un costume di tanto in tanto, e non solo a livello economico, ma anche per l'orgoglio che si prova quando facciamo qualcosa per loro! Inoltre, con molti dei vestiti che abbiamo negli armadi, possiamo fare costumi divertenti, guarda!

C'era una volta, un ovetto fritto...

Per vestire tuo nipote o tua nipote da uovo fritto, hai solo bisogno di una felpa bianca o color crema, grande, di quelle che non indossi più.  Diciamo felpa per dire maglietta a maniche lunghe o maglione, non ti preoccupare, l'importante è che gli stia grande! Sufficientemente da servirgli come vestito. Faglielo provare e scegli il punto perfetto per attaccare un tuorlo gigante; scegli qualcosa di giallo-arancione che non indossi più, ritaglia un cerchio e cucilo sulla felpa.

... E una nuvola minacciava di far piovere

Questo è uno dei miei costumi favoriti, avrai solo bisogno di una paio di cuscini vecchi (per prenderne l'imbottitura), un cerchietto ed una maglietta a maniche lunghe da personalizzare.  Ah! E feltro.  Si tratta di aprire i cuscini e tirar fuori tutta l'imbottitura, per trasformarla nella consistenza della nuvola e coprirci la maglietta.  Non è necessario ricoprirla per intero, visto che le nuvole hanno forme differenti: lasciati trasportare dalla tua creatività e fai delle prove! Per il cappello, attacca del feltro al cerchietto per fare la base della nuvola che il bambino avrà in testa, e fai come prima, attaccando l'imbottitura del cuscino (facendo crescere la nuvola) fino a che il risultato ti soddisfi.  Se vuoi completare il tutto, puoi comprare dei fogli di acetato e ritagliare delle gocce trasparenti per cucirle all'imbottitura. 

Il mio piccolo scheletro

Per fare questo costume hai bisogno di una tua camicia nera, a maniche lunghe, o dei legging neri, e una maglietta nera del bambino interessato.  Tieni a mente che non riutilizzerai mai più questi indumenti, e sai perché? Perché scaricherai qui un modello di scheletro del corpo umano, e lo dipingerai sui vestiti con uno spray bianco! Tranquilla, è più facile di quel che pensi.

Cappuccetto rosso ed il suo cestino del pane

Per il costume da Cappuccetto, la cosa più importante è la mantella rosso brillante, con il cappuccio.  Se hai qualche vestito di quel colore che non usi più, o una tenda (la tenda sarebbe perfetta), puoi trasformarlo facilmente in una mantella.  In internet ci sono vari modelli che possono esserti utili, e se hai bisogno dell'aiuto di una sarta, non c'è problema, tua nipote ti vorrà bene lo stesso.  Non dimenticare di completare il costume con un cestino del pane, e con stivali o scarponi.

 

Medusa luminescente

Questo costume è decisamente geniale: hai solo bisogno di un ombrello trasparente, di fogli di acetato per fare i tentacoli della medusa, che penzolano dall'ombrello, un po' di feltro e delle luci LED che funzionano con le batterie.  Se trovi dei LED a luce fredda tanto meglio, perché la luce calda non fa molto medusa...

 

  1. Disegna sul feltro i due occhi della medusa per attaccarli sull'ombrello.
  2. Ritaglia quanti tentacoli tu voglia dai fogli di acetato, abbastanza lunghi, dell'altezza della bambina affinché la coprano completamente. Nella parte superiore fai un buco ed attaccali all'ombrello con delle spille da balia.
  3. Avvolgi i LED alla struttura dell'ombrello e lasciali cadere anche su alcuni tentacoli affinché si illuminino. Attacca bene l'interruttore con le pile all'ombrello con nastro adesivo resistente, affinché non possano cadere.

 

Pipistrello volante

Super semplice: mettigli una tuta nera, o dei vestiti neri aderenti, e dopo prendi una tua felpa o maglietta nera vecchia con maniche larghe per modificarle come segue: 

  1. Lascia le maniche intatte.
  2. Tagliala il più possibile davanti, fino all'altezza del suo petto.
  3. La parte posteriore tagliala facendo delle punte che ricordino le ali di un pipistrello, lasciando la parte più lunga all'altezza della vita.
  4. Così quando alzerà le braccia sembrerà che abbia delle ali come un autentico pipistrello!
  5. Se lo completi con una mascherina nera con denti da pipistrello, tanto meglio!

 

Che ti sono sembrate le nostre idee per mascherarli (o mascherarci...) per questo carnevale? Se hai dubbi o suggerimenti lasciaci un commento. E ringrazia Dash, senza di lui questo articolo non sarebbe stato possibile! Se vuoi leggere altre idee su come riconvertire i vestiti, fai un salto alla sua sezione su Victoria.

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

Una bella idea

Laura 02/02/2019

E una bella sdea quella di riciclare i vestiti e creare costumi per bimbi con aggiunta di qualche cosa in più.

FACE PAINTING DI CARNEVALE PER BAMBINI

Cosa sarebbe un costume senza un tocco di trucco che lo completi? Ecco qui alcune idee per il make up da abbinare ai costumi dei tuoi piccoli: trova l'ispirazione e tira fuori l'artista che è dentro di te!

I 10 CAPI TOP DI QUEST'ESTATE

Victoria 50 e Dash ti aggiornano sui capi top dell'estate, per farti rinnovare il guardaroba e farti sentire bene con te stessa.