COME PRENDERTI CURA DEI TUOI CAPELLI IN ESTATE, NONOSTANTE TUTTO!

COME PRENDERTI CURA DEI TUOI CAPELLI IN ESTATE, NONOSTANTE TUTTO!

In estate i capelli soffrono e man mano che passano gli anni bisogna proteggerli un po' di più. I cambi ormonali, le tinte, il sole... il cloro! Questi elementi creano una combinazione perfetta per rendere i capelli ancora più fini e fragili.

Che cosa ci piace fare in estate? Andare in montagna o al mare, prendere una barchetta o un traghetto, andare in piscina, prendere il sole e goderci l'ombra... E mentre lo facciamo, cosa portiamo in testa? "Aiuto, i miei poveri capelli, come arriveranno a fine estate?”

L'azione degli elementi
I capelli sono una delle zone che più soffrono durante il periodo estivo, per via dei raggi solari, del cloro della piscina, del sale del mare, dell'aria condizionata e del vento che quando li agita provoca uno scontro tra fibre capillari e la rottura dell'epidermide.

Tutto ciò li fa diventare secchi e sfibrati, rendendo quasi impossibile pettinarli. Questi problemi si aggravano quando si tratta di capelli tinti e più maturi. Oltre al naturale deterioramento, il colore può schiarirsi rendendoli ancora più deboli. Però bisogna continuare a godersi la vita e il sole sotto l'ombrellone, quindi prendi bene nota di questi consigli che ti diamo e sorridi all'estate.

Sette (o più) consigli per prenderti cura dei tuoi capelli in estate

1. Usa un prodotto solare per capelli
Se vai sempre in spiaggia o in pascina con la crema solare per la pelle in borsa, perché non fai la stessa cosa con il solare per capelli? Per mantenere il colore in estate e fronteggiare i raggi UV e i radicali liberi, puoi utilizzare quotidianamente prodotti con SPF, troverai varie marche da usare prima dell'esposizione al sole, durante o dopo.

2. Il cappello è di moda
Ciò che non può mancarti è un cappello. Se ci pensi è quanto di più basilare per evitare di esporre i capelli al sole. Il cappello li protegge anche dal vento mentre sei in spiaggia o passeggi per il lungomare. Vediamo, c'è chi per cappello intende una cappello di paglia o un turbante; questi ultimi sono molto moderni e doneranno un tocco di stile al tuo look estivo.

3. "Pettinata per proteggere"
E anche molto bella. Le trecce sono le migliori alleate dei capelli in estate se non te li bagni, perché in questo modo li tieni raccolti e protetti dal vento. Che inizi dalla cute o sia spostata da un lato, messa a corona o sistemata a chignon, le possibilità sono tante!

Se te li bagni, lasciali asciugare all'aria e per dar loro un po' di forma procedi in questo modo: separa i capelli leggermente umidi in vari ciuffi e separa ognuno di essi ulteriormente in due. Ruotali entrambi l’uno attorno all’altro (come una corda). Quando saranno asciutti, mettiti a testa in giù e sciogli i ciuffi attorcigliati. In questo modo terrai sotto controllo l'arricciatura e donerai volume e corposità.

Occhio: usa sempre accessori di plastica o stoffa, le pinze, e i fermagli di metallo si surriscaldano.

4. Scegli il set che fa per te
Se hai i capelli tinti, sai già che tendono a perdere la loro intensità nel periodo estivo a causa dell'esposizione al sole. Per mantenere il colore durante questi mesi la cosa migliore che puoi fare è utilizzare un set specifico di prodotti per i capelli tinti: shampoo, balsamo e maschera, come Pantene Color Protect. Fai attenzione mentre ti spazzoli i capelli e ricordati di usare il balsamo sempre, di nuovo, ancora e ancora! Ti consigliamo di usare una maschera idratante e riparatrice un paio di volte a settimana.

5. Lavali e prenditene cura amorevolmente
Usa sempre acqua tiepida e lava i capelli con movimenti circolari e delicati, cominciando dal cuoio capelluto. Usa dei sieri per le punte e prodotti che proteggano il colore; se usi oli idratanti, eliminane l’utilizzo prima dell'esposizione al sole. A noi piace la BB7 Creme di Pantene, l'hai già provata?


6. Risciacqua bene, sempre
Dopo il bagno, se ti bagni i capelli, risciacquali bene sotto la doccia prima di avvolgerli nell'asciugamano: è fondamentale risciacquare bene i capelli per eliminare tutti i residui di salsedine o cloro e per tenerli ben idratati. Non andare a dormire con i capelli bagnati o umidi, assicurati che siano sempre ben asciutti prima.

7. Asciugati i capelli in modo naturale
Non al vento... in barca o per la strada, in entrambi i casi si rovinano, come con l'asciugacapelli o con le piastre. Prova a lasciar da parte in questo periodo gli attrezzi per lo styling e lavati i capelli quando hai tempo di lasciarli asciugare in casa, senza sole, senza vento e senza asciugacapelli. Ti ringrazieranno!

Ti è piaciuto questo articolo? Speriamo di sì! Metti mi piace o lasciaci un commento raccontandoci come ti prendi cura dei tuoi capelli in estate.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

L’ORO DI TOSCA? LA GIOIA DI VIVERE

Tosca D’Aquino, attrice, napoletana, classe 66, ha un fascino smagliante come il suo sorriso e una solarità contagiosa. L’abbiamo raggiunta sul set per l’intervista, ce l’ha rilasciata al volo perché doveva

MAKE UP DA FESTA PASSO A PASSO

Hai mai guardato un tutorial “passo a passo” su come truccare le pelli mature? Noi ne abbiamo visti molti! Ecco alcuni segreti...