È UNA VERA SECCATURA: LA PELLE DOPO I 50 ANNI!

È UNA VERA SECCATURA: LA PELLE DOPO I 50 ANNI!

Quello che cambia e cosa si può fare.

"Non mi posso lamentare. Fin da ragazza ho sempre avuto una bella pelle: chiara, piuttosto luminosa, niente acne. Non ho mai avuto bisogno di trucco, una pennellata di fard e… via!, pronta per uscire. Col passare degli anni ho iniziato a curarla un po' di più, soprattutto d'estate, a difenderla dal sole. Ho qualche piccola macchia ma niente venuzze (alcune amiche sono anni che vanno dal dermatologo a farsi togliere questi inestetismi con il laser). Ma una cosa l'ho notata, soprattutto dal mese scorso, quando ha iniziato a fare freddo. Uscendo di casa al mattino presto, mi sono sentita ""tirare"" la faccia nonostante la solita crema idratante, e una volta al lavoro, guardandomi allo specchio, ho notato delle lievi screpolature, qualche rossore. Insomma, toccandomi il viso ho sentito una certa secchezza. Ci siamo, mi sono detta, anche la mia pelle sta cambiando e ha bisogno di più coccole ma anche di attenzioni vere.

Mi sono documentata e ho avuto la conferma (me lo immaginavo) che la diminuzione di estrogeni non aiuta, che con l'età le cellule non si riproducono più velocemente come prima e che l'epidermide diventa sempre meno elastica.
Niente paura, basta intervenire subito con piccoli accorgimenti quotidiani.

Via con un'alimentazione che favorisca l'idratazione e il nutrimento dall'interno, ricca di frutta e verdura (vitamine A, E, C), di pesce, olio, frutta secca, legumi (omega 3 e omega 6). Meglio evitare l'eccesso di sale.

Bevete almeno 2 litri di acqua al giorno.

Fate uso di integratori specifici, per esempio l'acido ialuronico in pastiglie che, oltre ad aiutare le articolazioni, migliora la consistenza della pelle essendo uno dei componenti del derma, che con gli anni tende a diminuire. Sceglietene un tipo in abbinata con il collagene, è più efficace.

Evitate ambienti troppo caldi e secchi, ed eventualmente utilizzate gli umidificatori.

Non passate dal troppo caldo al troppo freddo: gli shock termici fanno male alla pelle.

E poi, naturalmente bisogna iniziare a utilizzare creme e cosmetici adeguati e specifici per la nostra età e per il nostro tipo di pelle, ma sempre idratanti, emollienti e nutrienti, che contengano sostanze adatte a questo tipo di problema.

E ultima cosa, ma non meno importante: pare che anche lo stress incida sullo stato della pelle. Ho deciso che due ore alla settimana di yoga o di Pilates non me le leva più nessuno!"
Lascia un commento *Testo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community

PICCOLI ACCORGIMENTI CHE FANNO LA DIFFERENZA

Chiedi a una donna cosa desidera per la sua bellezza e per prima cosa ti dirà: un colorito più radioso!

CAPI CHE NON METTI PIÙ? ECCO COSA FARNE

Secondo gli esperti di moda, indossiamo in media circa il 20% dei vestiti che abbiamo nell’armadio…