IDEE PER COPRIRSI E RISPLENDERE IN INVERNO

IDEE PER COPRIRSI E RISPLENDERE IN INVERNO

Dal piumino high tech al cappotto, quello che ci sta meglio, con un effetto giovinezza assicurato!

Alla nostra età ci teniamo, ci siamo guadagnate ogni anno ma è una vera ingiustizia quando ce ne affibbiano di più! Ecco dunque cosa indossare e che ci doni per davvero. Vista poi la stagione, non facciamoci scappare i saldi per “svecchiare” il nostro guardaroba, in tutti i sensi! Il primo passo? Via tutto quello che ingoffa e ci regala 10 anni di più. Qui trovate molti “sì” e qualche “no” per mettere in luce il meglio di noi stesse anche quando il freddo ci obbliga a coprirci.

I :
Piumino: ma non tipo omino Michelin! I nuovi, supertecnologici (possibilmente con piume sintetiche, quindi anche rispettosi degli animali) sono caldissimi e ultraleggeri. Non hanno impunture, non allargano. Sceglieteli in colori come il bluette, il bianco, il grigio perla, oltre agli inossidabili blu e nero.

Cappotto: I più nuovi hanno forma a uovo (meravigliosi, ve li ricordate?) accompagnano la figura, sono morbidi sui fianchi e si stringono appena sulle ginocchia. Strategici perché camuffano il punto vita che con l’età tende ad allargarsi. Ma soprattutto pratici, versatili e bellissimi in tessuto maschile come il tweed bianco/nero, ma anche in casentino (è quella lana un po’ rustica a micro pallini per intenderci) che si presta ad interpretazioni di colori naturali come l’arancio spento o il verde muschio, ultra chic!

Pelliccia ecologica: via libera anche alla versione colorata, un vero successo di questo inverno ! Non facciamoci spaventare dall’azzardo cromatico, ormai il colore è di tendenza! E se non ve la sentite di osare con il colore, puntate allora su una bella sciarpa, a coste grosse, da arrotolare intorno al collo in quei giorni dove l’aria gelida punge. Scegliamola in nuance con capelli ed occhi e anche il paltò blu o nero sarà rivitalizzato, oltre l’incarnato.

Camicia bianca. Bella di seta per illuminare il viso. Un acquisto assennato che andrà bene anche in primavera e autunno sotto il cardigan o da sola sui pantaloni.

I NO:
Mai più pince, ragazze! Allargano e non valorizzano proprio il nostro giro vita (sì, sempre lui) e al loro posto preferiamo pantaloni dritti, non troppo larghi, diciamo a sigaretta. È un taglio che ringiovanisce, perfetto da abbinare agli stivaletti o polacchini, sempre scuri.

Mai più calze color carne: troppo antiquate. Meglio una bella filanca coprente grigio scuro, nero, marrone in nuance con l’abbigliamento. Meditate signore, affusolano anche la gamba!

I vestiti senza forma, con colori spenti. Spengono la personalità. Al loro posto scegliete un tubino o un vestito stile impero magari in rosso… è così femminile!
Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

domandona

11/02/2016

Molto istruttivo l'articolo. Grazie. Ora ho una domanda: come mai imperversa in molti blog il "divieto" di indossare le calze color carne? Che cosa c'è che non va? Un bella gamba è bella sempre e una brutta gamba è brutta anche con altri colori. Poi moltissimo dipende anche dal tipo di abbigliamento e soprattutto da come ci si veste. Grazie a tutti per l'attenzione. Rosa

grazie

09/02/2016

grazie per i vostri consigli ne farò tesoro

QUESTA ESTATE, ESSERE CHIC NON HA ETÀ!

Da un turbinio di abiti estivi e colori brillanti fino alle scarpe must di questa stagione, ecco qualche suggerimento per essere splendide.

COME INDOSSARE IN MODO CHIC LE SNEAKERS A OGNI ETÀ

È finito il tempo in cui si sacrificava la comodità in nome dello stile. Oggi le donne vanno matte per le sneakers, una nuova forma di libertà.

Swisse Donna 50+

L’alleato per i bisogni nutrizionali over 50