Consigli per sopravvivere ai viaggi lunghi: in aereo, treno o autobus.

Consigli per sopravvivere ai viaggi lunghi: in aereo, treno o autobus.

Non so a voi, ma io più vado in là con gli anni e più mi piace scoprire il mondo... non voglio tralasciarne neanche un angolino! Perché ci sono tante cose belle, e alcune di queste così lontane! Alla fine i tragitti lunghi sono impossibili da evitare: ti immagini 15 ore dentro a un aereo?

Non so a voi, ma io più vado in là con gli anni e più mi piace scoprire il mondo... non voglio tralasciarne neanche un angolino! Perché ci sono tante cose belle, e alcune di queste così lontane! Alla fine i tragitti lunghi sono impossibili da evitare: ti immagini 15 ore dentro a un aereo?

Fare un road trip con il caravan o una mini casa (che adesso va molto di moda... hai visto i programmi in TV?) è abbastanza facile: se ti piace la macchina, hai risorse economiche e del tempo perché già non lavori più, puoi andare in giro per il mondo dove più ti piaccia.  Altrimenti ti rimane sempre il treno, l'autobus, la crociera o l'aereo.

Delle crociere già abbiamo parlato tempo fa: sono una forma comoda di viaggiare visto che la nave è come un hotel galleggiante che ti trasporta di meta in meta, quindi tutto quello di cui hai bisogno sono dei consigli per evitare il mal di mare.  Puoi anche andare da sola, se ti interessa l'argomento, leggi il nostro articolo qui.

Per quanto riguarda viaggiare in autobus, a noi piace molto perché è comodo ed è il mezzo di trasporto notevolmente più economico; inoltre si fanno soste per sgranchire le gambe.  Viaggiare in autobus sa molto di film americano... Più avanti ti daremo dei consigli generali per goderti il viaggio.

Il treno... oh il treno.  Questo è il nostro favorito:  è il più romantico di tutti i mezzi di trasporto! I treni in cui si vive a bordo, si dorme e si cena a lume delle lampade da tavolo! Ci sembra il top! Leggere e passeggiare per i vagoni ti aiuterà a non stancarti di stare seduta.  Inoltre, i treni di solito portano da un centro città ad un altro e ciò è un valore aggiunto. 

Consigli per sopravvivere ai viaggi lunghi: in aereo, treno o autobus

L'aereo. Ovviamente... non puoi arrivare dappertutto via terra, e qui entra in gioco il nostro amico aereo, in grado di portarci da un lato all'altro del mondo in meno di 24 ore.

Sai qual è il volo più lungo del mondo?

Può darsi che ad oggi il volo più lungo del mondo sia quello da Auckland (Nuova Zelanda) a Doha (la capitale del Qatar), un viaggio di né più né meno di 17 ore e mezza, offerto da Qatar Airways.  E questo perché ancora non è attivo il volo Singapore - Newark (New Jersey), che durerà circa 19 ore.

Comunque sia, quando un volo supera le 5 - 6  ore inizia ad essere lungo.  Anche meno qualcuna penserà... Io sono fortunata perché quel tipo di voli mi piace, anche se riconosco che 17 ore sono troppe, anche per me.  È molto tempo per restare seduti senza muoversi.

Senza dubbio esistono dei trucchi per sopravvivere ad un volo transoceanico (e ad un viaggio in autobus e treno): prendine nota e goditi il tragitto.

1. Compra un buon biglietto

Con un biglietto di classe superiore avrai più spazio e potrai addirittura convertire il tuo sedile in un letto.  Di sicuro in questo modo sopravviverai meglio ai viaggi a lungo raggio (la cosa migliore è poter dormire qualche ora per arrivare fresca come una rosa alla meta).
 
E occhio: scegli bene il tuo posto! Le uscite di emergenza hanno più spazio per le gambe e stare sul corridoio ti darà

Consigli per sopravvivere ai viaggi lunghi: in aereo, treno o autobus

2. Indossa vestiti mooooolto comodipiù libertà di movimento

Già è passata l'epoca in cui bisognava vestirsi come una dama per viaggiare. Io indosso sempre legging e scarpe da ginnastica, e con vari strati per la parte superiore del corpo, nel caso mettano l'aria condizionata o il riscaldamento.  
Nota: porta con te un cambio (biancheria intima + maglietta) nel bagaglio a mano per cambiarti all'arrivo e sentirti pulita.

3. Porta sempre con te dell'acqua

L'umidità durante un volo scende fino ad un 20% (normalmente in una casa è di un 30 %), quindi il tuo corpo ne soffrirà, a meno che tu non lo mantenga idratato con acqua. Cerca di non bere bevande con caffeina o alcol: ti faranno disidratare ancor di più!

4. E qualcosa di sano da mangiare

Gli snack ed i menù dell'aereo non sono di solito molto salutari: hanno molto zucchero, sale e spezie... quindi portati 2 o 3 frutti in borsa, frutti secchi come le noci o un panino fatto in casa.

5. Svago e relax

Nei voli e nei viaggi lunghi in treno ed in autobus, è normale avere il tuo proprio schermo per intrattenerti con film, serie e giochi: ciò facilita molto le cose! Calcolando due ore per film, se sei una cinefila il viaggio finirà in un batter d'occhio, e sennò... ti farà venire sonno, quindi perfetto:  "se dormi, non ti rendi conto".  

Inoltre non ti dimenticare che avrai altri modi per passare il tempo: leggere, studiare il programma di quel corso a cui ti sei iscritta, parlare con i tuoi compagni di viaggio, fare l'editing delle foto, aggiornare le tue reti sociali, scrivere un libro (perché ti puoi sempre portare il tuo tablet o il portatile). Ci sono tanti progetti che puoi intraprendere in volo!

Se siedi al lato del finestrino, guardaci ogni tanto e scatta delle foto... a volte ti sorprenderà ciò che puoi vedere.

6. Alzati e cammina

Benché possa tentarci rimanere sedute e vedere film per 16 ore consecutive, non è una buona idea... Quando voliamo esiste il rischio di soffrire di TVP (trombosi venosa profonda) a causa dell'altitudine.  La forma più semplice di evitarla è fare questo: alzati ogni ora dal tuo posto e muoviti un po', cammina per il corridoio, arriva fino in fondo all'aereo, siediti sui calcagni, abbassati ed alzati, ed infine sollevati sulle punte dei piedi.

7. Che nel bagaglio a mano ci sia tutto quello di cui hai bisogno

Un buon cuscino da viaggio per un volo lungo, dei tappi per le orecchie ed una mascherina per gli occhi sono i tre elementi base per riuscire a dormire tranquillamente.  Poi aggiungi un cambio, il tuo spazzolino Oral-B ed il dentifricio, per lavare i denti dopo ogni pasto o quando ne abbia bisogno.  Porta anche Kukident, e la tua crema idratante Olaz ed un burro cacao, per idratare la pelle durante il viaggio, perché con l'aria condizionata ed il riscaldamento noterai che si secca.

Nota: Lavare il viso ed applicare della crema idratante, lavare i denti, spruzzarti il deodorante e cambiare la biancheria intima ti aiuterà a sentirti profumata, avere un miglior aspetto ed essere a tuo agio all'arrivo.

8.Non lasciare che la paura prenda il controllo

"L'aerofobia" è molto comune nelle persone che non volano continuamente, la paura è qualcosa che ci accompagna, ma bisogna affrontarla, visto che l'aereo è tra i mezzi di trasporto più sicuri che esistano: la probabilità di avere un incidente (basandosi sulle statistiche) è di 1 su 2,5 milioni di viaggi in aereo.  Quindi noi di Victoria ti consigliamo, se voli o viaggi con qualsiasi mezzo di trasporto, di dimenticarti della paura e di goderti la vita, o la tranquillità del dolce far niente (o del meditare) durante quelle ore che impiegherai per arrivare ovunque tu vada.

Che ne pensi di questo articolo? Clicca su mi piace o lasciaci un commento. Se vuoi raccomandarci qualcos'altro che a noi sia sfuggito, raccontacelo! E non dimenticare che i migliori consigli di viaggio sono su Viaggi ed altro.





Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni

I TRAMONTI PIU BELLI DEL MONDO

Quella del tramonto è una “ora magica”. Vuoi conoscere la nostra lista sui luoghi più belli del mondo in cui vederlo?

IMPARIAMO A VIAGGIARE LEGGERI

Ultimamente, le compagnie low-cost ci stanno insegnando a viaggiare “leggeri”, per quanto riguarda le valige. Sebbene all’inizio sia un po’ difficile, alla fine ne siamo contenti: il fatto di non dover andare