Le 10 destinazioni top per chi ama gli animali

Le 10 destinazioni top per chi ama gli animali

Dal nuotare con i delfini ad avvistare gli animali nel loro ambiente naturale: ecco alcune meravigliose destinazioni dove riscoprire la natura.

WHALE WATCHING NELLE AZZORRE, PORTOGALLO

Volo su Sao Miguel

Sebbene facciano parte dell’Europa, le nove isole che compongono le Azzorre, al largo del Portogallo, sono ancora relativamente inesplorate. Qui, gli amanti della natura potranno contemplare paesaggi preistorici, fatti di verdeggianti vulcani ormai estinti e spiagge di sabbia nera, ma, soprattutto avranno l’opportunità di ammirare il passaggio annuale delle balene, vera attrazione del luogo. “Le Azzorre sono un’importante riserva di cibo per molti cetacei, ecco perché è possibile vedere balenottere azzurre, capodogli e balenottere comuni” spiega il dott. Matthias Hammer di Biosphere Expeditions, che offre la possibilità di partecipare come volontari a spedizioni di conservazione di tartarughe e balene nell’area.

SALTARE CON I CONIGLI SULL’ISOLA GIAPPONESE DI OKUNOSHIMA

Volo su Hiroshima

Per vivere un tenero momento degno de La collina dei conigli, approdate sull’isola Okunoshima, al largo della costa sud-orientale del Giappone e dimora di centinaia di simpatici conigli. Facilmente raggiungibile in traghetto da Tadanoumi, sulla terra ferma, la cosiddetta “Isola dei conigli” è diventata la meta turistica preferita da chi è alla ricerca di un’esperienza davvero kawaii (che in Giappone significa apprezzare tutto ciò che è carino, grazioso, adorabile). Una volta sul posto, vale la pena di visitare le belle spiaggie e gli onsen, tipiche stazioni termali del Giappone.

SCOPRIRE LA CORFÙ DI DURRELL

Volo su Corfù

Sebbene al giorno d’oggi sia conosciuta più per i vivaci locali e le spiagge affollate, l’isola greca di Corfù inizialmente divenne famosa più per la ricchezza della natura selvatica che per la vita notturna. Il ruolo di spicco ricoperto nell’autobiografia di Gerald Durrell del 1956 La mia famiglia e altri animali, ha fatto di Corfù la destinazione prediletta per chi è alla ricerca del “paradiso” da lui descritto. Grazie al clima sub-tropicale, l’isola ospita ancora un’ampia varietà di mammiferi e uccelli, soprattutto nell’entroterra montuoso. Tra le orchidee selvatiche, si possono incontrare serpenti, testuggini, e le tipiche lucertole dalla gola blu. Nel mese di maggio, potrete partecipare alla settimana dedicata a Gerald Durrell, organizzata dalla dott.ssa Lee Durrell, vedova dello scrittore, per incontri ravvicinati con il regno animale. 


MESCOLARSI CON I MAIALI ALLE BAHAMAS

Volo su Nassau

Per chi vuole sporcarsi, letteralmente, le mani, la Smallicombe Farm nel Devon orientale è la meta ideale. La piccola struttura offre ai propri ospiti, alloggiati in ex-fienili muniti di cucina e ristrutturati di recente, la possibilità di partecipare a un corso sull’allevamento dei maiali. Imparerete tutto ciò che c’è da sapere su come nutrire e crescere maiali rari, con il vantaggio di poter godere allo stesso tempo della costa proprio davanti casa.

I più avventurosi tra gli amanti dei suini, possono anche andare alle Bahamas, dove è possibile nuotare con i maiali selvatici sull’isola disabitata di Big Major Cay, raggiungibile in barca da The Exumas.

A CACCIA DI ORSI IN FINLANDIA

Volo su Kajaani

Uno dei luoghi migliori per ammirare lo schivo orso bruno è nella parte settentrionale della Finlandia, al confine con la Russia. Il Martinselkonen Wildlife Centre, nascosto nel fitto bosco della selvaggia regione di Kainuu, è quanto di più remoto si possa trovare. Qui, protetti da nascondigli di legno immersi strategicamente tra gli alberi di pino, potrete catturare, con la macchina fotografica, gli orsi e i loro piccoli.

ESPLORARE IL COSTARICA A CAVALLO

Volo su San Jose

Nel cantone di Pérez Zeledón, in Costarica, rinomato per essere una delle ultime aree ancora poco battute dal turismo, sorge l’Hacienda Alta Gracia, di recente inaugurazione. Di notte, gli ospiti potranno alloggiare in casitas sul versante collinoso di proprietà privata. Di giorno ( se ve la sentite) tutti in sella per conoscere la cultura dei cowboy del Costarica, cavalcando verso i rifugi immersi nella natura della foresta tropicale. Vi è inoltre la possibilità di partecipare a escursioni di whale watching su aeroplani ultraleggeri che vi porteranno a solo 10 m dalla superficie dell’oceano.

SPIARE LE FRATERCULE IN SCOZIA

Volo su Kirkwell 

L’insolito pennuto dall’aria pensierosa con il suo becco colorato è fra le creature alate più amate da tutti. Ogni anno, tra maggio e agosto, questi uccelli si riuniscono sulle isole Orcadi, in Scozia. Dirigetevi al Castle o’Burrian, sull’isola di Westray, dove, seduti sulla scogliera, ne potrete ammirare il volo. Sull’isola di Papa Westray, inoltre, l’RSPB gestisce una riserva dove poter osservare da vicino questi curiosi animali.

CAMPEGGIARE VICINO AI BIG FIVE IN BOTSWANA

Volo su Maun

Il delta del fiume Okavango, in Botswana, ospita numerosi tra gli animali più affascianti dell’Africa: ippopotami nascosti nelle lagune, elefanti e bisonti che girovagano e giraffe che allungano il collo, per non parlare delle 450 specie di uccelli che popolano la zona. Per un’esperienza che ti rimarrà per sempre nel cuore, optate per un avventuroso safari in tenda come il Nxabega Okavango Tented Camp proposto da &Beyond. Tra safari diurni e notturni, camminate nella foresta ed escursioni in canoa, niente di più facile che trovarsi faccia a faccia con alcune delle belve più belle del mondo. 

IN VACANZA CON LE FARFALLE CROATE

Volo su Zagabria 

Gli amanti di questi graziosi e leggiadri insetti non potranno far a meno di amare le vacanze tra le farfalle organizzate da Nature Trek, in collaborazione con la Butterfly Conservation. Si tratta di viaggi di 8 giorni tra il Parco nazionale dei laghi di Plitvice, in Croazia, popolato da numerose farfalle rare, e le Alpi Bebie, sulla costa della Dalmazia, vero paradiso per qualcosa come 130 specie di farfalle. Aspettatevi di vedere le rare farfalle blu, come la Cupido argiades e la Polyommatus thersites. Un vero paradiso di lepidotteri. 

IN CROCIERA ALLE GALAPAGOS

Le isole Galapagos sono famose per la straordinaria biodiversità e la varietà di creature endemiche. Qui la terra, il cielo e le acque si fondono con incredibili specie animali, famose per essere state oggetto di studio di Charles Darwin. Dalle testuggini giganti alla sula piediazzurri, questo arcipelago, a cavallo dell’equatore nell’Oceano Pacifico, è un vero tesoro per gli amanti degli animali. Il modo migliore per visitare l’area è in motonave, come la MV Santa Cruz, che mette a disposizione degli ospiti staff professionale, formato da guide naturaliste.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Confermo di essere responsabile di tutto il contenuto caricato e di accettare le regole della Community
  • Mostra commenti

BELLO

Mina 06/06/2017

BELLO, se solo avessi abbastanza soldi

Mi volete da li sordi

Daniela 30/05/2017

aoo me so registrato habbo docet

LE PIÙ BELLE CITTÀ EUROPEE PER TE E LE TUE AMICHE

Con Victoria, potresti vincere un viaggio in alcune delle più belle capitali europee, allora partecipa e vola!

LE CROCIERE PER SINGLE FANNO PER ME?

L’idea ti stuzzica, forse ne hai già sentito parlare. Ecco 9 cose da valutare prima di lanciarti in questa avventura tutta per te.