ORGANIZZARE SAN VALENTINO CON LE AMICHE: TROPICI STIAMO ARRIVANDO!

ORGANIZZARE SAN VALENTINO CON LE AMICHE:  TROPICI STIAMO ARRIVANDO!

Parto per un viaggetto, con le amiche di una vita: sarà uno spasso anche San Valentino! Fra 3 mete, abbiamo scelto Cuba.

 

Benché tutto il mondo festeggi San Valentino in coppia, la verità è che a me, che sono rimasta sola, piacerebbe festeggiare l'amore in un altro modo:  con le mie amiche! Le sorelle e cugine acquisite che la vita mi ha regalato.  Così quest'anno ce ne andiamo ai Tropici, per riprenderci dal freddo febbraio con un po' di sole: come la vedi?

Perché a febbraio c'è veramente bisogno di un po' di sole e calore, fantastici per rigenerare corpo e mente! Soprattutto se si godono in buona compagnia.

Marcella, Maria Luisa ed io ci riprendiamo dallo stress natalizio (per organizzare famiglia, amici e cenoni...) regalandoci una fuga tropicale. La destinazione era chiara per tutte da subito: i Caraibi, quel mare che solo al nominarlo ti fa immaginare il paradiso.  Ovviamente, quando ci siamo incontrate l'altro giorno per parlarne, ognuna di noi aveva in testa un paese differente...

 

L'idea di Marcella: Messico

Marcella, la più "intellettuale" del gruppo, ha proposto il Messico: tra sole, mare e relax ci si può immergere nella cultura Maya.  La sua idea era di far base a Playa del Carmen,  sulla Riviera Maya, una costa di sabbia fina ed acqua trasparente, molto vicina al parco marino di Xcaret (il più famoso del mondo) ed ai resti di Tulum. Ed a solo un paio d'ore di strada dall'imponente insediamento di Chicen Itza.

 

Il desiderio di Maria Luisa: un all inclusive ovunque sia.

Maria Luisa, la più pigra delle tre, ci ha portato una pila di cataloghi.  La sua opzione consisteva in una settimana di relax totale in un hotel sul mare, dove gli unici spostamenti fossero dall'amaca all'acqua.  Come la piccola isola Cay Sal, nelle Bahamas, una bellezza naturale circondata da acque cristalline.

 

La mia proposta: Cuba

E poi sono arrivata io, con la mia nostalgia romantica (insomma, è San Valentino, no?) ed ho proposto di rivivere il mio viaggio di nozze a Cuba, all'inizio degli anni '80. A quel tempo era un paradiso incontaminato ed un set cinematografico degli anni '50, con quelle macchine americane perfettamente conservate.  Ricordo la casa di Hemingway a pochi chilometri da L'Avana, dove scrisse "Il vecchio e il mare". E molte altre cose: il Malecon, la passeggiata marittima de L'Avana, con le sue case colorate.  L'Hotel Nacional, stile Art Deco, che ospitò attori, politici, scrittori e personaggi famosi da tutto il mondo.  Ed a soli 100 chilometri, la magnifica Varadero, una delle spiagge più belle del mondo e rinomata meta internazionale per le vacanze. Di sicuro non sarà più tanto selvaggia come 30 anni fa, ma l'acqua e la sabbia continuano ad essere perfette.

Non so se è stato per essere riuscita a trasmettere tutta la mia emozione o per il fatto che le mie amiche siano accondiscendenti con me, ma alla fine abbiamo votato Cuba all'unanimità.  Quindi se vi ha stuzzicato l'idea e avete voglia di incontrarci a San Valentino, fate un salto alla Bodeguita del Medio.  Saremo quelle tre donne allegre, ognuna con il suo mojito nella mano (lo stesso che servivano a Hemingway) cantando “¡viva el amor, la amistad y sobre todo… la libertad!”.

Che ne pensi delle nostre idee? Ti abbiamo contagiato con la nostra voglia? Raccontaci qual'è il tuo programma per quest'anno! E se hai una protesi dentale, non dimenticarti la tua pasta adesiva Kukident, è la garanzia di un enorme sorriso, comoda e sicura.    

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento * Campo obbligatorio
Facendo clic su invio, confermo di aver scritto il contenuto nella sua interezza e accetto i Termini e Condizioni
  • Mostra commenti

Viaggio nei dintorni

12/03/2016

buon viaggio.. per me niente aereo

viaggiare sempre

marinaina 09/03/2016

io amo viaggiare ma le possibilità non mi permettono di farlo spesso però ho 50 anni equindi spero di fare altri viaggi

Viva il nostro paese

03/03/2016

forse io non sono una grande viaggiatrice .... ma conoscere l'italia prima e l'europa poi sicuramente è piu gratificante di una spiaggia dei caraibi , senza togliere nulla al paesaggio, anche noi abbiamo il bel mare e se li cerchiamo anche posti tranquilli , opere architettoniche da togliere il fiato, riserve naturale e tanto altro.... auguro comunque buon viaggio a te.... ma viva l italia!!

viaggi e dintorni

22/02/2016

Una sola cosa : buon viaggio!

Voglia di vacanze

grazia83 18/02/2016

Bello il mare dei Caraibi, ma vista la distanza penso che sfruttare il tempo per visitare luoghi culturali sia più gratificante, visto che da quelle parti i luoghi interessanti non mancano.

8 CITTÀ ROMANTICHE (CHE DI SICURO NON CONOSCI)

Già abbiamo vissuto l'amore a Parigi, Roma o Venezia, dei classici... ma ci sono altre città appassionatamente romantiche dove ravvivare la scintilla della relazione. Scoprile e decidi dove portarlo!

IMPARIAMO A VIAGGIARE LEGGERI

Ultimamente, le compagnie low-cost ci stanno insegnando a viaggiare “leggeri”, per quanto riguarda le valige. Sebbene all’inizio sia un po’ difficile, alla fine ne siamo contenti: il fatto di non dover andare

Swiffer Dry Starter Kit

Cattura 3 volte di più* peli, capelli e polvere